Ingredienti:
• 320 g di pasta corta
• 100 g di pesto
• 250 g di tonno sgocciolato
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

La pasta fredda pesto e tonno è una ricetta estiva adatta a moltissime occasioni, dalle cene in famiglia alle gite fuori porta. Ecco come la prepariamo.

Quando il caldo estivo comincia a farsi sentire, a farla da padrone sono le insalate di pasta e di riso. Se però anche voi siete stanchi delle solite ricette, vi consigliamo di provare la pasta fredda pesto e tonno. È vero, la pasta va pur sempre cotta, ma se proprio volete ridurre al minimo il calore sprigionato nella vostra cucina potete optare per la cottura a fiamma spenta.

La tecnica è molto semplice: portate a bollore una pentola di acqua, la salate, calate la pasta e non appena riprenderà a bollire mettete il coperchio e spegnete. Lasciate la pasta in pentola per il tempo indicato sulla confezione, mescolando giusto un paio di volte, poi scolate e condite. Comodo vero?

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

pasta fredda pesto e tonno
pasta fredda pesto e tonno

Come preparare la ricetta della pasta fredda con pesto e tonno

  1. Per prima cosa mettete a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione. Potete procedere alla maniera classica oppure seguendo i suggerimenti che vi abbiamo dato nell’introduzione.
  2. Nel frattempo riunite in un’insalatiera il tonno ben sgocciolato e il pesto e mescolate velocemente.
  3. Una volta pronta la pasta, scolatela e raffreddatela sotto il getto del rubinetto quindi unitela agli altri ingredienti. Mescolate bene e lasciate riposare in frigorifero per un paio di ore prima di servirla.

L’insalata fredda di pasta con pesto e tonno non è certo l’unica ricetta che salverà la vostra estate. Date un’occhiata alle nostre idee per preparare delle ottime insalate di pasta oppure lasciatevi tentare da una delle seguenti varianti.

Varianti della pasta fredda al pesto e tonno

Noi abbiamo adorato la pasta fredda con pesto, tonno e pomodorini perché grazie all’aggiunta di 300 g di pomodorini tagliati a metà abbiamo ottenuto un piatto ancor più fresco ed estivo. E poi lo sapete benissimo che i pomodorini e il basilico vanno a braccetto.

Ottima anche l’idea di aggiungere 2 cucchiai di olive taggiasche e preparare così la pasta fredda con pesto, olive e tonno. Aggiungetele semplicemente nell’insalatiera e poi utilizzate il tutto per condire la pasta.

Conservazione

Questa insalata di pasta si conserva in frigorifero, ben coperta, per 2-3 giorni. Vi consigliamo di portarla a temperatura ambiente almeno 30 minuti prima di servirla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 03-07-2022


Crema vegan all’avocado e cioccolato, un dolce al cucchiaio leggero

Bavette con pesce spada e pomodorini: conoscete un primo piatto di pesce più buono?!?