Come fare la pastella alla birra, ideale per friggere e senza uova!

Come fare la pastella alla birra e farina, ideale per friggere carne, pesce, verdure e tantissimi altri cibi deliziosi. Ecco la ricetta senza uova!

Oggi prepariamo la pastella con birra, una pastella per fritti più leggera di quella realizzata con l’uovo, facilissima da fare e ottima per friggere tantissimi cibi diversi. Gli ingredienti fondamentali di questa preparazione sono la birra e la farina, e anche se la birra non rimane invasiva dal punto di vista del gusto, poiché durante la cottura il suo gusto si perde, è consigliabile comunque utilizzare una bionda.

Andiamo subito in cucina e vediamo tutti i passaggi!

Ingredienti per la ricetta della pastella con birra (per 4 persone)

  • 200 ml di birra
  • 130 g di farina
  • 10 g di sale
  • 1 cucchiaio di olio di oliva

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Pastella con birra
Pastella con birra

Come si fa la pastella per friggere senza uovo

Prima di tutto, munitevi di una ciotola capiente e di una frusta da cucina. Poi setacciate la farina dentro la ciotola e cominciate a unire la birra versandola gradualmente a filo.

Sbattete con la frusta mano a mano che aggiungerete liquidi alla farina, così da evitare la formazione di grumi. Continuate fino a che non avrete finito la birra e a quel punto mescolate ancora, aggiungendo il sale e l’olio, finché il composto non sarà diventato liscio e omogeneo.

La vostra pastella è pronta!

Come usare la pastella in cucina

Una volta che avrete terminato la preparazione, potrete realizzare tantissimi fritti: questa infatti rappresenta una perfetta pastella per pesce, come ad esempio il merluzzo, ma anche per friggere le verdure e realizzare un piatto leggero, data anche la mancanza dell’uovo.

E se volete un consiglio, provate a preparare la pastella con la birra per i fiori di zucca: una volta pronta, pulite i fiori, immergeteli e poi cuoceteli in olio bollente per pochissimi minuti, fino a che non saranno belli croccanti. Vedrete che bontà!

Provate anche la salvia fritta in pastella, una vera prelibatezza!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 12-09-2018

Lorenzo Martinotti

X