Ingredienti:
• 200 ml di birra
• 130 g di farina
• 10 g di sale
• 1 cucchiaio di olio di oliva
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Come fare la pastella alla birra e farina, ideale per friggere carne, pesce, verdure e tantissimi altri cibi deliziosi. Ecco la ricetta senza uova!

Oggi prepariamo la pastella con birra, una pastella per fritti più leggera di quella realizzata con l’uovo, facilissima da fare e ottima per friggere tantissimi cibi diversi. Gli ingredienti fondamentali di questa preparazione sono la birra e la farina, e anche se la birra non rimane invasiva dal punto di vista del gusto, poiché durante la cottura il suo sapore si perde, è consigliabile comunque utilizzare una bionda.

Andiamo subito in cucina e vediamo tutti i passaggi!

10 ricette per tenersi in forma

pastella alla birra
pastella alla birra

Come si fa la pastella per friggere senza uovo

  1. Prima di tutto, munitevi di una ciotola capiente e di una frusta da cucina. Poi setacciate la farina dentro la ciotola e cominciate a unire la birra versandola gradualmente a filo.
  2. Sbattete con la frusta mano a mano che aggiungerete liquidi alla farina, così da evitare la formazione di grumi.
  3. Continuate fino a che non avrete finito la birra e a quel punto mescolate ancora, aggiungendo il sale e l’olio, finché il composto non sarà diventato liscio e omogeneo.

La vostra pastella è pronta!

Come usare la pastella in cucina

Una volta che avrete terminato la preparazione, potrete realizzare tantissimi fritti: questa infatti rappresenta una perfetta pastella per pesce, come ad esempio il merluzzo, ma anche per friggere le verdure e realizzare un piatto leggero, data anche la mancanza dell’uovo.

E se volete un consiglio, provate a preparare la pastella con la birra per i fiori di zucca: una volta pronta, pulite i fiori, immergeteli e poi cuoceteli in olio bollente per pochissimi minuti, fino a che non saranno belli croccanti. Vedrete che bontà!

Provate anche la salvia fritta in pastella, una vera prelibatezza!

Conservazione

La pastella con la birra realizzata seguendo questa ricetta tende a perdere le sue caratteristiche dopo poche ore, per questo vi consigliamo di usarla per friggere carne, pesce o verdura solo se bella fresca e appena fatta. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

2.5/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-08-2020


Come fare delle pizzette soffici e sfiziose

Tartare di tonno: le 10 migliori ricette