Ingredienti:
• 150 g di farina integrale
• 150 ml di latte vegetale
• 20 g di zucchero di canna
• 2 g di lievito
• un pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 2
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Una ricetta facile per dei pancake vegan gustosi? Ecco la nostra a base di farina integrale: da farcire a piacimento, per delle frittelle imperdibili!

Al mattino a colazione avete a disposizione un minutino in più, tutto per voi? Allora provate la ricetta dei pancake vegan, una preparazione sfiziosa e golosa perfetta per una colazione sana ed equilibrata. Non c’è traccia di ingredienti di origine animale, ma non per questo sono meno buoni e ve lo dimostreremo!

Al poso delle uova, abbiamo aumentato le dosi degli ingredienti liquidi, e al posto del latte vaccino abbiamo usato quello alla nocciola fatto in casa. Per la farcitura, invece, vi potete sbizzarrire: è perfetto il classico sciroppo d’acero o della frutta fresca appena tagliata.

10 ricette per tenersi in forma

pancake vegan integrali
pancake vegan integrali

Come fare i pancake vegani

  1. La preparazione dei vegan pancake non è affatto complicata. Iniziate a unire, in una terrina, tutti gli ingredienti secchi: la farina, il lievito e il pizzico di sale.
  2. Aggiungete i liquidi mescolando continuamente con una frusta per evitare che si formino grumi.
  3. Il composto deve risultare perfettamente liscio e omogeneo (se il vostro è pieno di grumi potete anche “barare” ed eliminarli con l’aiuto di un frullatore ad immersione).
  4. Procediamo ora con la cottura: in una padella antiaderente leggermente unta e ben calda, versate un mestolino di impasto. Ricordatevi che non sono delle crepes, quindi fateli più piccoli e spessi. Per quanto riguarda lo spessore, il lievito vi darà una mano, mantenendo la frittella bella alta e soffice.
  5. Cuoceteli dai due lati: potete girarli quando sulla superficie vedete delle bollicine.
  6. Proseguite fino a terminare tutto l’impasto a vostra disposizione e servite i vostri pancake vegani ancora caldi: buon appetito!

Tradizionalmente questo dessert d’ispirazione americana si gusta con un dolcificante al 100 % vegano: lo sciroppo d’acero, che è consigliatissimo per questa ricetta.

Se questo dolce vi è piaciuto, vi lasciamo tutte le nostre ricette di pancake!

Conservazione

Potete conservare i pancake vegani per circa 1/2 giorni in frigo: riponeteli in un contenitore con chiusura ermetica oppure copriteli con pellicola. In alternativa congelate le singole frittelle dopo la cottura e quando vorrete gustarle vi basterà scongelarle al microonde o passarle in padella.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana Pancake

ultimo aggiornamento: 19-08-2020


Tartare di tonno: le 10 migliori ricette

La ricetta siciliana di pane e panelle, uno street food da provare