Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia
• 110 g di farina
• 125 g di burro
• 1 lt di latte
• 1 tuorlo
• 2 cipolle dolci
• 1 carota
• sedano q.b.
• 500 g di maiale tagliato a cubotti
• parmigiano q. b.
• 300 g di patate
• 1 bicchiere di vino bianco
• sale q.b.
• pepe q.b.
• noce moscata q.b.
• olio evo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 60 min
cottura: 20 min

Il pasticcio di maiale è il piatto della domenica che grazie al suo sapore metterà d’accordo tutti a tavola.

Una delle ricette sfiziose da preparare la domenica in famiglia per una cena tra amici o semplicemente per coccolarsi con un piatto della tradizione inglese è il pasticcio di maiale: ha un sapore accattivante con un tocco di croccantezza dovuto alla presenza della pasta sfoglia. Scopriamo insieme i segreti di questa ricetta per realizzare un prodotto tipico, completo e nutriente.

La dieta depurativa per rimettersi in forma dopo le feste

Pasticcio di maiale
Pasticcio di maiale

Preparazione della ricetta per il pasticcio di maiale

  1. Iniziate a tritare la cipolla, la carota e il sedano, facendoli rosolare in una padella molto ampia con olio evo.
  2. Dopo di che incorporate lentamente la carne aggiungendo sale, pepe e mezzo bicchiere di vino bianco, lasciando cuocere a fuoco lento per circa 30 minuti.
  3. Preparate ora la besciamella utilizzando il burro sciolto a bagnomaria e la farina, 1 lt di latte, un pizzico di sale, noce moscata e pepe, mescolando continuamente fino a completo addensamento.
  4. Prendete un’altra padella e versate un filo di olio evo e una cipolla finemente tagliata, incorporate le patate che avrete tagliato a cubetti piuttosto piccoli e i piselli, aggiungendo un bicchiere di vino bianco. Lasciate cuocere fino a quando non saranno cotti entrambi gli ingredienti.
  5. Nel frattempo, prendete la pasta sfoglia e dividetela in due dischi piatti aiutandovi con un matterello: il primo disco dovrà essere più grande per coprire la base della teglia, mentre il secondo vi servirà a chiudere il pasticcio.
  6. Ora che è tutto pronto, unite patate e piselli alla carne, incorporate la besciamella e non dimenticate di assaggiare, verificando la salatura.
  7. Riponete il composto nella teglia dove avete adagiato il primo strato di pasta sfoglia e coprite con il secondo disco, spennellando una piccola quantità di tuorlo d’uovo.
  8. Lasciate cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti e sfornate. Il vostro pasticcio di maiale in crosta è pronto da servire.

Una variante alla classica ricetta è il pasticcio di maiale non in crosta: più leggero e comodo da mangiare al piatto. Per realizzarla, dovete seguire l’intero procedimento riportato in alto, escludendo la pasta sfoglia, la besciamella e la cottura in forno. Quando il maiale sarà pronto, infatti, si incorporano lentamente le patate e i piselli ancora caldi, lasciando cuocere per altri 10 minuti.

Conservazione

Il pasticcio di maiale all’inglese rientra a pieno titolo nei secondi di carne sfiziosi e può essere considerato come una ricetta originale che saprà stupire i vostri ospiti. È facile da preparare e può essere conservato anche per un paio di giorni, purché venga riposto ben coperto nel frigorifero e poi riscaldato anche al microonde. Ne sconsigliamo invece la congelazione.

Se vi è piaciuta questa preparazione, non potete perdervi la ricetta del pasticcio alla ferrarese.

0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 10-01-2022


Fegato alla veneziana: ecco tutti i segreti della ricetta tradizionale

Lasagne con ragù di agnello: un primo piatto sfizioso e originale