Ingredienti:
• 350 g di farina
• 190 g di strutto freddo
• 550 g di zucchero
• 5 uova
• 3 tuorli
• 380 g di grano cotto
• 500 ml di latte
• 30 g di burro
• 1/2 arancia
• 450 g di ricotta
• 50 g di cedro candito
• 50 g di arancia candita
• 1 cucchiaino di cannella
• essenza millefiori q.b.
• essenza fiori di arancio q.b.
• 1 bacca di vaniglia
• 30 g di amido di mais
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 60 min
cottura: 80 min

Simbolo della cucina partenopea, la pastiera napoletana con crema pasticcera è tipica di Pasqua ma si prepara tutto l’anno.

Immaginate la bontà di questo dolce napoletano a cui viene aggiunta, nel ripieno, anche la crema delle creme per eccellenza. Fatto? Ecco avrete ottenuto la strepitosa pastiera napoletana con crema pasticcera, un dolce per veri golosi. La preparazione in sostanza è molto simile a quella della pastiera napoletana, ma al ripieno viene aggiunta della crema pasticcera.

Per la pastiera di grano con la crema avrete quindi bisogno della classica base di pasta frolla, del grano cotto nel latte e profumato all’arancia, e di tutti quegli ingredienti che sapientemente combinati danno vita alla classica pastiera: ricotta, cedro e arancia canditi, cannella, essenza di fiori di arancio e millefiori e vaniglia. Curiosi di scoprire la ricetta di questo dolce di Pasqua talmente buono che ormai viene preparato in ogni periodo dell’anno?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Pastiera con crema pasticcera
Pastiera con crema pasticcera

Come preparare la ricetta della pastiera con la crema pasticcera

Per facilitare l’esecuzione della ricetta abbiamo diviso la preparazione nelle diverse fasi:

Come fare la pasta frolla per pastiera

Pasta frolla con strutto per pastiera
Pasta frolla con strutto per pastiera

Le dosi necessarie per questa preparazione sono le seguenti:

  • 350 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 190 g di strutto freddo
  • 2 uova intere e 1 tuorlo
  1. Per preparare la pasta frolla per pastiera mettete in una ciotola la farina con lo zucchero e date una mescolata veloce.
  2. Unite quindi lo strutto e impastate velocemente con i polpastrelli in modo da ottenere un impasto piuttosto sbriciolato.
  3. In ultimo aggiungete le uova e finite di impastare.
  4. Avvolgete il panetto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Come fare la crema pasticcera

Crema pasticcera
Crema pasticcera

Per questo passaggio, invece, vi occorrono:

  • 2 tuorli
  • 50 g di zucchero
  • 250 ml di latte
  • 1/2 stecca di vaniglia
  • 15 g di amido di mais
  1. In un pentolino scaldate il latte con la bacca di vaniglia tagliata a metà per il lungo.
  2. A parte, sbattete i tuorli con lo zucchero e l’amido di mais.
  3. Una volta che il latte sta sfiorando il bollore, togliete la bacca di vaniglia e versatelo sul composto appena preparato, mescolando con una frusta da cucina in modo da evitare che si formino grumi.
  4. Rimettete poi il tutto sul fuoco, mescolando costantemente per circa 5 minuti dalla ripresa del bollore, fino a che la crema non si sarà addensata.
  5. Trasferitela in una ciotola e copritela con pellicola a contatto.

class=”anchor-text” id=”Grano-cotto”Come preparare il grano cotto

grano cotto per pastiera
grano cotto per pastiera

Se non volete comprare quello già pronto, potete realizzarlo voi stessi. Per preparare il grano cotto per pastiera vi servono:

  • 380 g di grano cotto
  • 250 ml di latte
  • 30 g di burro
  • scorza di arancia
  1. Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino, regolandovi con la quantità di scorza d’arancia in base ai vostri gusti. Noi vi consigliamo l’equivalente di circa mezzo frutto.
  2. Cuocete a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, per circa 15 minuti. Il risultato dovrà essere un composto cremoso.
  3. Toglietelo dal fuoco e tenete momentaneamente da parte.

Come preparare il ripieno della pastiera

Ripieno per pastiera con crema pasticcera
Ripieno per pastiera con crema pasticcera

Per questa preparazione vi occorrono:

  • 450 g di ricotta
  • 350 g di zucchero
  • 3 uova
  • 50 g di cedro candito
  • 50 g di scorza di arancia candita
  • 1 cucchiaino di cannella
  • essenza millefiori q.b.
  • essenza fiori di arancio q.b.
  • 1 stecca di vaniglia
  • crema pasticcera appena preparata
  1. Ora non resta che dedicarci al ripieno. Setacciate per prima cosa la ricotta in modo da renderla liscia.
  2. Unite quindi lo zucchero e lavorate bene gli ingredienti fino a ottenere una crema.
  3. Aggiungete il grano cotto, le uova, cedro e arancia canditi, cannella, essenza di fiori di arancio e millefiori, i semi della bacca di vaniglia prelevati tagliandola a metà per il lungo e infine 250 grammi della crema pasticcera preparata.
  4. Tenete da parte il ripieno.

Assemblaggio e cottura

Decorare pastiera napoletana
Decorare pastiera napoletana

Ora che tutte le preparazioni sono completate, non resta che assemblare il dolce e cuocerlo.

  1. Recuperate la pasta frolla dal frigorifero e dividetela in due parti. La maggiore dovrà essere circa 2/3 del totale.
  2. Stendete la più grande con un matterello fino a raggiungere uno spessore di circa un centimetro (il diametro comunque deve essere tale da ricoprire una teglia di alluminio per crostata di 26 cm).
  3. Trasferitela nello stampo imburrato e infarinato e rifilate i bordi di modo che siano a filo dello stampo.
  4. Versate all’interno il ripieno, arrivando a mezzo centimetro circa dal bordo.
  5. Stendete ora l’impasto rimanente fino a mezzo centimetro di spessore e ricavate delle strisce larghe 2 cm con una rotella dentellata.
  6. Adagiatele sul dolce incrociandole così da formare i caratteristici rombi e premete delicatamente lungo il bordo nei punti di contatto.
  7. Cuocete la pastiera con crema pasticcera a 180°C per 80 minuti, coprendola con un foglio di alluminio se dovesse bruciacchiarsi troppo.

Lasciate raffreddare completamente la pastiera prima di gustarla. Secondo tradizione infatti dovreste prepararla il giovedì santo e gustarla la domenica di Pasqua. A piacere, potete anche decorarla con una spolverata di zucchero a velo.

La pastiera con crema pasticcera è davvero deliziosa, ma i puristi forse preferiranno preparare la pastiera napoletana con la ricetta tradizionale.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Pasqua

ultimo aggiornamento: 27-01-2021


Zeppole di San Giuseppe con il Bimby: una ricetta sprint

Sapete che la mortadella vegan si può fare in casa? Ingredienti e ricetta