Pesce alla griglia: ricette e consigli utili per le grigliate estive e le vostre cene all’aperto.

La grigliata all’aperto è senza dubbio il simbolo della bella stagione, che sia a base di carne o di pesce poco importa. Se la vostra scelta cade sul pesce alla griglia, per ottenere un buon risultato finale è importate sapere qual è il giusto pesce da fare alla griglia e qualche trucchetto per la grigliata perfetta.

Come cucinare il pesce alla griglia

Non tutte le varietà di pesce sono adatte per la cottura diretta sulla griglia. Il polpo, ad esempio deve prima essere lessato per essere poi cotto sulla brace, mentre per le cozze o le capesante è preferibile una cottura al cartoccio sulla brace e a calore moderato. Attenzione anche alle dimensioni: piuttosto che pesci piccoli come le sarde o fettine di merluzzo è meglio cuocere il pesce intero oppure optare per filetti di pesce spada o di tonno.

La marinatura del pesce alla griglia ha la sua importanza: olio, succo e scorza di limone, sale, pepe e prezzemolo sono l’ideale per un buon condimento. Irrorate il pesce con la marinata per 30/60 minuti, lasciate riposare in frigorifero e poi sgocciolate bene prima di andare a disporre il pesce sulla griglia.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

pesce alla griglia
pesce alla griglia

Procedimento per la ricetta del pesce alla griglia

  1. Quando la griglia sarà ben calda, ungetela con un po’ di olio e posizionate i pescim, meglio se all’interno delle apposite griglie.
  2. Fate cuocere da entrambi i lati fino a quando il pesce non diventerà bianco.
  3. Intanto, a parte, preparate la salsa con il succo di limone filtrato, l’olio, il sale, il prezzemolo e il pepe.
  4. Condite il pesce con la salsina e servite ben caldo.

Spiedini di pesce alla griglia: la ricetta

Alcuni tipi di pesce si prestano anche per la preparazione di spiedini di pesce. In questo caso è necessario solamente acquistare dei tranci più spessi, tagliarli a cubetti e realizzare gli spiedini, magari alternando i cubetti di pesce con gamberetti e rondelle di zucchine o peperoni.

Conservazione

Il pesce alla griglia va mangiato subito dopo la preparazione, quando è ancora bello caldo. In alternativa, potete conservarlo in frigo, ben coperto, per circa un giorno.

Fan della griglia? Ecco una ricetta imperdibile: la coda di rospo grigliata!

TAG:
Grigliata di pesce

ultimo aggiornamento: 20-06-2017


Cipolle di Tropea: ricette e consigli per cucinarle al meglio

Il frullato per rafforzare le unghie