Le piante sono in grado di purificare l’aria quindi perché non sfruttare le loro proprietà anche “ai fornelli”? Ecco le migliori piante da tenere in cucina!

Fino a qualche tempo fa le piante trovavano posto nelle nostre case solo in salotto. Bandite dalla camera da letto per la credenza (smentita) che rilascino troppa anidride carbonica durante la notte, in cucina venivano un po’ snobbate a favore delle piante aromatiche. In realtà sono molte le piante da tenere in cucina e, udite udite, non sono tutte aromatiche!

La cucina merita di essere arredata proprio come il resto della nostra casa così da creare un ambiente accogliente e salubre. Per quest’ultimo aspetto sono proprio alcune piante da appartamento a venirci incontro. Andiamo alla scoperta delle piante da appartamento che per via delle loro caratteristiche meglio si prestano a questo ambiente domestico!

5 migliori piante da tenere in cucina

Pothos
Pothos

Pothos. Nelle sue infinite varietà, ciascuna caratterizzata da sfumature di colore differenti sulle foglie, il pothos è ideale da tenere in cucina. Non richiede troppe attenzioni, ben sopporta gli sbalzi termici e assorbe in modo efficace l’anidride carbonica che si sprigiona durante la cottura dei cibi.

Aralia
Aralia

Aralia. Questa pianta sempreverde ama gli ambienti luminosi ma anche quelli più ombreggiati. Se annaffiata regolarmente e ben esposta produrrà moltissime foglie nuove, creando un bel punto verde in cucina.

Edera
Edera

Edera. Coltivata come pianta rampicante, l’edera può anche essere messa in una posizione sopraelevata e lasciata ricadere verso il basso. Questa pianta rustica è in grado di purificare l’aria in soli 12 ore ed è perfetta da tenere in cucina.

Aloe
Aloe

Aloe. È ideale da tenere in vaso e necessita di poche cure. È molto bella da vedere e grazie alle proprietà del gel contenuto all’interno delle sue foglie è molto utile anche in caso di scottature.

Orchidea
Orchidea

Orchidea. Solitamente le cucine sono ambienti molto luminosi e l’orchidea ama la luce. A questo si aggiunge la sua straordinaria bellezza, perfetta sia per gli ambienti moderni che per quelli rustici.

Se poi amate il verde e volete coltivare da voi alcuni ortaggi, seguite la nostra guida per fare l’orto sul balcone!

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
consigli alimentari

ultimo aggiornamento: 19-10-2020


Come cuocere le castagne? 4 trucchi che non ti aspetti

Rimedi della nonna (e non) per togliere l’odore di pesce dalle mani