Sono carichi, saporiti, golosi e buoni: c’è poco altro da dire sui piatti tipici svizzeri e sui loro prodotti di punta. Curiosi di saperne di più? Ecco i migliori selezionati da Primo Chef.

Due cose gli svizzeri fanno fare bene: custodire i soldi e… mangiare! La cucina svizzera non è molto variegata, tuttavia ci sono alcune prelibatezze che non si può davvero non provare almeno una volta nella vita e che si sono diffuse anche oltre confine e in parecchi Paesi. Di quali piatti tipici svizzeri stiamo parlando? Non fateci svelare nulla prima del tempo, se siete curiosi è il momento di proseguire il viaggio nella cultura gastronomia dei nostri vicini.

Cucina svizzera: i 3 piatti famosi che non potete non conoscere (+ 1)

Noi abbiamo scelto 3 (+1) piatti tipici della Svizzera, forse vi sembreranno pochi? In realtà sono quelli che, secondo noi, rappresentano a pieno questa popolazione. Tuttavia non sono di certo finiti qui, vi basterà fare un salto in questo stupendo paese e abbandonarvi alla sua cucina tipica per fare altre mille scoperte, ricette e preparazioni.

1. La raclette

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Raclette

Raclette

Il formaggio e, più in particolare, la raclette, è un ingrediente che mai, e diciamo mai, può mancare sulle tavole di tutti gli svizzeri (di qualsiasi cantone). Il piatto tipico svizzero, raclette, non è altro che una strato del formaggio fuso utilizzato per condire patate al cartoccio e sottaceti. Nulla vieta che vengano aggiunti anche altri alimenti da condire con il formaggio: come carne, verdura di stagione e, soprattutto, affettati e pane abbrustolito.

2. La fonduta

fonduta svizzera
fonduta svizzera

Un secondo piatti a base di formaggio e perfetto per una cena in compagnia è la fonduta. In un pentolino posto al centro della tavola (molto simile a quello utilizzato per scaldare l’olio della bourguignonne) e scaldato con una fiamma posta alla base, viene lasciato in caldo il formaggio (fuso in precedenza sul fornello facendo attenzione a non lasciare grumi). Una selezione di pane, stuzzichini e altro cibo come verdure fresche, serviranno per essere infilzati negli spiedini e immersi nella colata di formaggio filante.

3. Il rösti

Rosti di patate
Rosti di patate

Anche il rösti è un piatto svizzero per eccellenza. Può spacciarsi sia per un contorno che per un secondo piatto e si prepara con tante, ma tante patate. Vi basterà lavarle e asciugarle per bene, poi grattugiarle e metterle a cuocere in padella con due giri generosi di olio extravergine di oliva. Dopo aver cotto a puntino entrambe le parti in modo che si trasformi in un panetto compatto e goloso regolate di sale e pepe e servite. Questa ricetta si presta a tantissime varianti, potete arricchirlo infatti anche con verdure o affettato a cubetti e renderlo un piatto ancora più nutrienti.

4. Älplermagronen, i maccheroni dell’alpigiano

Älplermagronen
Älplermagronen

Una ricetta ricca, come solo gli svizzeri sanno fare, che nasce tra le montagne e ne conserva alcune caratteristiche intramontabili. L’Älplermagronen è un piatto unito che si spaccia come un primo, molto goloso e saporito dove non possono mancare formaggio e patate. Si tratta di maccheroni conditi con formaggio, cipolle, patate, pancetta e panna da cucina. Il tutto viene gratinato poi in forno per diventare ancora più appetitoso e amalgamare alla perfezione gli ingredienti.

Due prodotti tipici svizzeri orgoglio del Paese

Oltre alle ricette e alle preparazioni tipiche, esistono in Svizzera anche dei prodotti iconici e siamo sicuri che almeno uno, dei due che vi proponiamo in questo testo, lo conoscerete sicuramente. Avete capito bene, è proprio lui!

1. Cioccolato svizzero

Cioccolato svizzero
Cioccolato svizzero

Come fanno il cioccolato gli svizzeri nessuno mai, o per lo meno così è sempre stato. Da quanto il cioccolato divenne un alimento famoso in tutto il nuovo mondo nel corso del XVI o XVII secolo anche gli svizzeri iniziarono a produrlo tirando fuori delle preparazioni dalla qualità eccelsa, buonissime e che iniziarono a essere commercializzate in tutto il mondo. Sembra che alcuni mastri cioccolatai svizzeri siano stati i primi a inventare il cioccolato al latte e anche quello fondente (Il secondo porta il nome di nientepopodimeno di Rodolphe Lindt. Sembra proprio che anche il cioccolato belga abbia origini svizzere.

2. Salsiccia Olma-Bratwurst

Olma Bratwurst
Olma Bratwurst

Un altro prodotto tipico del territorio è la salsiccia Olma-Bratwurst, realizzata nella regione di San Gallo e fiore all’occhiello del territorio fin da epoche antiche: venne realizzare e ideata già nel 1400. La sia composizione è di carne di vitello e speck di maiale, la colorazione generale è molto chiara infatti grazie alla presenza principale del vitello. È un prodotto che non manca mai nelle tavole degli svizzeri così come nelle sagre di paese. Questa salsiccia viene realizzata con tantissime piccole modifiche e si abbina perfettamente alla birra o con contorno di golose cipolle dorate.


Come cucinare una pastasciutta a regola d’arte

La Coca Cola fa male? Facciamo chiarezza