Sapete che c’è molta differenza tra vongole e lupini? Ecco tutte le caratteristiche di sapore e aspetto per cui si differenziano.

Molto spesso, i molluschi racchiusi in una conchiglia possono sembrare tutti uguali. Ciò è quello che succede quando non si riesce a riconoscere la differenza che c’è tra vongole e lupini. Stiamo parlando di due frutti di mare molto diffusi in Italia, pescati largamente nei nostri mari. Se da lontano possono sembrare la stessa cosa, in realtà ci sono molte differenze che caratterizzano questi due prodotti. Per l’aspetto, per il sapore e anche per la zona in cui sono raccolti, vediamo quali sono le differenze tra vongole e lupini.

Differenza vongole e lupini
Differenza vongole e lupini

10 ricette detox per tornare in forma

La vera differenza tra vongole e lupini

Entrambi questi frutti di mare sono molluschi bivalve, appartenenti alla famiglia delle Veneridae. Tuttavia, vi sono delle differenze nell’aspetto. I lupini hanno dimensioni inferiori ai loro concorrenti, hanno forma tondeggiante e una conchiglia contraddistinta da una colorazione più chiara; per quanto riguarda i loro sifoni, invece, questi sono molto corti.

Anche la vongola è un mollusco bivalve, ma di dimensioni medie e più grandi rispetto ai lupini. La loro conchiglia ha forma ovale o triangolare; sono dotati di un doppio sifone, con cui raccolgono ed espellono acqua e assumono microorganismi; il loro è detto organismo filtratore.

Un’altra importante differenza è data dalla zona in cui sono raccolti. I lupini sono solamente pescati, solitamente nel mar Adriatico; le vongole, invece, sono pescate ed anche allevate, principalmente nel mar Tirreno. Inoltre c’è il sapore per cui differiscono. Le vongole sono meno sapide e più delicate, in confronto al sapore deciso dei lupini.

Differenza tra vongole, lupini e vongole veraci

Un altro frutto di mare apparentemente simile ma diverso sono le vongole veraci. Si tratta di un prodotto tipico del mar Mediterraneo. La principale differenza sta tra quelle di origine mediterranea e quelle di origine filippina; le prime hanno sifoni ben separati, mentre le seconde contengono due sifoni che aderiscono tra loro.

Le più sfiziose ricette con vongole o lupini

Tutti questi prodotti, però, sono ottimi per creare piatti sfiziosi e appetitosi. Dalla classica ricetta di spaghetti alle vongole, possiamo preparare pasta vongole e zucchine o una tradizionale zuppa toscana di vongole. Vi sono, invece, tante gustose ricette con i lupini; tra queste non perdete la preparazione vegana delle polpette di lupini e del polpo scottato con i lupini.

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 01-08-2022


La ricetta (sbagliata) della carbonara di Tom Cruise da non replicare!

Quali sono i piatti tipici svizzeri da non perdere? Dalla fonduta al rosti passando per qualche prodotto tipico!