Ingredienti:
• 400 g di farina 00
• 400 g di farina manitoba
• 500 ml di acqua
• 1 cubetto di lievito di birra fresco
• 12 g di sale
• 50 g di rucola
• 350 g di mozzarella
• passata di pomodoro q.b.
• scaglie di grana q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 40 min
cottura: 15 min

La pizza con la rucola e grana è un piatto ricco e davvero molto gustoso che metterà d’accordo tutti i vostri ospiti!

L’impasto si realizza con ingredienti molto semplici, ovvero acqua, farina e sale. Per rendere questa pizza ancora più soffice, abbiamo deciso di mescolare la farina 00 con la farina di manitoba. Per un risultato ancora migliore, potete utilizzare anche solo la farina di manitoba, ma i tempi di lievitazione si allungheranno leggermente. La pizza con la rucola e grana è perfetta da servire per cena quando si ha voglia di un piatto sfizioso un po’ diverso dal solito o quando si è in compagnia di amici e parenti ed è in grado di mettere d’accordo tutti, anche i più piccoli. Si tratta di una ricetta facile e veloce, bisogna solo attendere il tempo di lievitazione, circa un paio di ore. Vediamo, allora, come preparare la pizza con rucola passo dopo passo.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Pizza con la rucola
Pizza con la rucola

Preparazione della ricetta per la pizza con la rucola

  1. Preparare l’impasto: in poca acqua sciogliete il cubetto di lievito fresco. Se non lo avete, potete sostituirlo con una bustine di lievito disidratato ideale per lievitati.
  2. In una ciotola, mescolate le due farine tra di loro, aggiungete il lievito sciolto e un po’ di acqua e cominciate ad impastare.
  3. Aggiungete poco per volta la restante acqua e continuate a lavorare l’impasto. Aggiungete anche il sale.
  4. L’impasto, a questo punto, dovrebbe aver raggiunto una buona consistenza, quindi, trasferitelo su una spianatoia leggermente infarinata e continuate ad impastare.
  5. Lavoratelo fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo. Lasciatelo lievitare fino al raddoppio, occorreranno all’incirca 2 ore.
  6. Quando il panetto sarà lievitato, stendetelo e posizionatelo in una teglia da forno oliata sul fondo. Condite la pizza con della passata di pomodoro, sale, un filo di olio.
  7. Se volete realizzare una pizza bianca, non aggiungete la passata di pomodoro sulla base, ma cuocete direttamente con la mozzarella e avere così una pizza bianca con rucola e grana. Inoltre, se volete comunque aggiungere un tocco di colore, potete inserire dei pomodorini tagliati a spicchi per una pizza rucola e pomodorini.
  8. Mettete in forno a 200°C per circa 10 minuti.
  9. Tirate fuori la pizza dal forno e aggiungete la mozzarella tagliata a dadini e fate cuocere per altri 5 minuti circa. Una volta cotta, guarnite con rucola e scaglie di grana prima di servire.
  10. Per rendere più ricca la vostra pizza con rucola e parmigiano, all’uscita potete condirla anche con qualche fetta di prosciutto crudo e ottenere così un pizza prosciutto crudo, rucola e parmigiano.

Conservazione

Questa gustosa pizza può essere conservata in frigo per un paio di giorni e riscaldata all’occorrenza. L’importante è togliere la rucola e metterne altra fresca.

Provate anche la ricetta della pizza margherita fatta in casa!

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pizza

ultimo aggiornamento: 14-03-2022


Risotto con gamberetti e rucola: il primo piatto cremoso

Gustiamo le melanzane a pullastiello con un ripieno filante!