Ingredienti:
• 1 rotolo di impasto per pizza
• 150 g di passata di pomodoro
• 150 g di provola a fette
• olive nere a rondelle q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 15 min

Ottime sia con la pasta per pizza che con la pasta sfoglia, le pizzette mummia sono una delle ricette di Halloween più semplici che possiate preparare.

Cos’hanno di particolare le pizzette mummia? Assolutamente niente se guardiamo gli ingredienti eppure già il loro aspetto fa subito Halloween. I bambini ne andranno matti e voi avrete trovato una ricetta facile e veloce da preparare.

Le pizzette di Halloween si possono preparare sia con la pasta per pizza che con la pasta sfoglia. Il tempo richiesto così come la cottura restano pressoché invariati. A cambiare ovviamente sarà solo la consistenza ma è davvero difficile dire quale delle due è meglio. Potete prepararne una per tipo e decidere voi stessi.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

pizzette mummia
pizzette mummia

Come preparare la ricetta delle pizzette mummia

  1. Cominciate srotolando la pasta per la pizza e lasciandola per 10 minuti a temperatura ambiente. Con un coppapasta da 8 cm ricavate quanti più dischetti possibile e disponeteli leggermente distanziati su una teglia rivestita di carta forno.
  2. Spalmate su ciascuno un cucchiaino di passata di pomodoro e insaporite con un pizzico di sale.
  3. Cuocete poi a 180°C per 10 minuti, sfornate e distribuite sulle pizzette calde le fette di provola tagliate a strisce, ricreando l’effetto mummia. Completate con due rondelle di olive per similare gli occhi e infornate per altri 5 minuti alla medesima temperatura.

Vi consigliamo di lasciar raffreddare le pizzette prima di servirle. Potete anche preparare le pizzette mummia di sfoglia, con qualche ora di anticipo, così da avvantaggiarvi nell’organizzazione del party. A proposito: date un’occhiata anche alle altre ricette di Halloween, sono una più spaventosa dell’altra!

Conservazione

Le pizzette mummia si conservano fuori dal frigorifero per uno o due giorni. Vi consigliamo comunque di prepararle e gustarle in giornata.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Aperitivo Halloween

ultimo aggiornamento: 27-10-2022


Il dolce incontra il salato nella ricetta del porridge di Bruno Barbieri

Profitterol, una piramide di bontà