Plumcake fave e pecorino: la ricetta dell'antipasto facile e sfizioso

Plumcake salato con fave e pecorino: che profumo in cucina!

Ingredienti:
• 100 g di fave
• 15 g di scalogno
• 3 uova
• 40 g di olio di oliva + quello per la cottura delle fave
• 150 g di farina
• 1 bustina di lievito per torte salate
• 80 ml di latte
• 40 g di pecorino
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 40 min

Soffice e saporito plumcake fave e pecorino: ingredienti e ricetta per preparare un antipasto rustico e di stagione!

Oggi vi proponiamo la ricetta per realizzare un particolarissimo plumcake fave e pecorino, un lievitato salato realizzato con un impasto semplicissimo e arricchito con fave cotte in padella e pecorino grattugiato. Questa ricetta è perfetta per utilizzare le fave, uno dei legumi simbolo della primavera.

Le fave fresche sono ricchissime di acqua e possono essere consumate sia crude che cotte. Sono ottime abbinate ai formaggi, in primis il pecorino e sono anche molto versatili. Potete ad esempio utilizzarle per preparare ricchissime contorni, torte salate, minestroni e finger food. Ora vi spieghiamo come preparare questo buon antipasto.

Plumcake fave e pecorino
Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/110380

Preparazione del plumcake con fave e pecorino

Sgranate le fave in modo da ricavarne la quantità richiesta poi sbucciate lo scalogno, tritatelo finemente e fatelo rosolare in padella con un filo d’olio. Aggiungete le fave sgranate, insaporite con sale e pepe, socchiudete con il coperchio e fate cuocere per 5 minuti. A cottura ultimata spegnete il fuoco e fate raffreddare le fave.

Dedicatevi ora alla preparazione dell’impasto del plumcake: sgusciate le uova in una terrina, sbattetele con una forchetta per qualche istante poi aggiungete la farina e il lievito setacciati, mescolate e proseguite aggiungendo l’olio e il latte a filo.

Da ultimo unite le fave cotte in padella, il pecorino grattugiato, un pizzico di pepe e sale. Amalgamate il tutto poi versate l’impasto in uno stampo per plumcake foderato con carta da forno. Livellate bene e infornate in forno già caldo a 180 °C per 30 minuti.

Terminata la cottura togliete dal forno e fate raffreddare completamente prima di servire con salumi e affettati di ogni tipo.

Il plumcake preparato in questo modo può essere conservato in frigorifero per 2-3 giorni dopo la preparazione.

In alternativa potete provare anche il plumcake con pere e formaggio di capra.

Fonte foto: https://pxhere.com/en/photo/110380

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 08-04-2019

X