Ingredienti:
• 200 g di farina di riso
• 4 uova biologiche
• 135 g di zucchero
• 100 ml di latte senza lattosio
• 60 ml di olio di riso
• 1 bustina di lievito per dolci
• zucchero a velo senza glutine q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 10 min
cottura: 40 min

Il plumcake senza glutine e lattosio è la scelta ideale per un dolce che sia alla portata di tutti e che risulti soffice e buono. Scopriamo insieme come prepararlo!

Uno dei dolci veloci più semplici da preparare è il plumcake senza glutine e lattosio. Una ricetta a base di pochi ingredienti ma in grado di donare un’esperienza di gusto unica.

Sebbene rientri tra le ricette facili e veloci, si rivela infatti soffice al punto giusto, fragrante e ricco di gusto. Perfetto sia per la prima colazione che per una merenda ma anche adatto a fare da fine pasto insieme ad una deliziosa crema.

Vediamo, quindi, come prepararlo per goderne al meglio!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

plumcake senza glutine e lattosio
plumcake senza glutine e lattosio

Preparazione della ricetta del plumcake senza glutine e lattosio

  1. Prendete una ciotola capiente e versatevi dentro le uova e lo zucchero.
  2. Con l’aiuto delle fruste elettriche, mescolate i due ingredienti fin quando non otterrete un composto chiaro e spumoso.
  3. Aggiungete lentamente l’olio e il latte e mescolate in modo da non far sgonfiare quanto ottenuto prima.
  4. Sempre con molta calma aggiungete la farina di riso setacciata ed il lievito, incorporandoli poco alla volta all’impasto.
  5. Prendete uno stampo da plumcake di 28 cm e infarinatelo con la farina di riso, versando il composto al suo interno.
  6. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti. È preferibile fare sempre la prova dello stecchino per accertarsi dell’avvenuta cottura.
  7. Lasciate raffreddare il plumcake e aggiungete lo zucchero a velo.

Se la ricetta ti è piaciuta, prova il plumcake senza glutine con il Bimby!

Varianti semplici ma golose per il plumcake senza glutine e lattosio

Partendo dalla stessa base di ingredienti è possibile dar vita a dolci simili ma dal sapore diverso.
Potete ottenere ad esempio un plumcake allo yogurt senza glutine. Per farlo basta seguire la ricetta qui sopra sostituendo il latte con dello yogurt senza lattosio o, volendo, con dello yogurt di soia. Il plumcake sarà ancora più soffice.

Un’altra opzione è quella del plumcake alle mele senza glutine e senza lattosio. Anche in questo caso si può partire sempre dalla stessa ricetta aggiungendo due mele tagliate a fette sulla superficie del dolce. In alternativa, per dare ancora più gusto al plumcake si può aggiungere all’impasto 1 mela frullata. In questo caso la cottura potrebbe subire qualche variazione: lasciate il dolce in formo per circa 45-50 minuti e poi procedete con la prova dello stecchino.

Conservazione

Il plumcake senza glutine e lattosio si può conservare in frigorifero purché ben coperto o dentro una campana di plastica. In questo modo può durare fino a 5 giorni. Una piccola eccezione va fatta per la variante con le mele: in questo caso il dolce può durare 2 o 3 giorni in quanto le mele rilasciano spesso un’umidità che alla lunga può nuocere al dolce.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette al forno Torte

ultimo aggiornamento: 12-04-2022


Polpettone di riso: il primo piatto sano e ricco di gusto

Uova alla contadina, un secondo piatto rustico