Polpette di olive e carne: buonissime!

Ingredienti:
• 200 g di carne macinata mista
• 150 g di olive
• 50 g di parmigiano grattugiato
• 1 uovo
• sale q.b.
• pepe q.b.
• pane grattugiato q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Le polpette di olive verdi sono un secondo piatto molto semplice da preparare, un vero e proprio piatto intramontabile e perfetto per accontentare tutta la famiglia.

Vi capita spesso di trovarmi quasi all’ora di cena senza avere la minima idea di cosa cucinare? Capita a tutti, come sempre però basta ingegnarsi un attimo e con poco è possibile realizzare piatti sfiziosi per tutti. Per questo oggi abbiamo pensato di proporvi la ricetta delle polpette di olive, un secondo piatto veramente semplice da preparare e che tutti apprezzeranno.

L’impasto di queste polpette è realizzato con olive verdi tritate e macinato misto, a cui poi va aggiunto l’uovo e altri ingredienti. Vediamo subito tutti i passaggi della preparazione.

Polpette olive e carne
Polpette olive e carne

Preparazione delle polpettine di olive

Innanzitutto sciacquate le olive dal loro liquido di conservazione, sgocciolatele bene poi versatele nel mixer e tritatele. Versate la carne macinata in una terrina, aggiungete le olive tritate, il parmigiano e l’uovo. Iniziate ad impastare poi insaporite con il sale e il pepe.

Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Con le mani leggermente inumidite formate le polpette e passatele man mano nel pane grattugiato. Adagiate le polpette su di una teglia foderata con carta da forno.

Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 15-20 minuti girando le polpette a metà cottura. Potete anche farle cuocere in padella con un filo di olio oppure friggerle a seconda dei gusti! Servite le polpette calde con un contorno a piacimento. Buon appetito!

Qualche idea in più: se volete rendere le vostre polpette ancora più saporite potete optare per un mix di olive verdi e olive nere. Potete servirle anche come finger food: in questo caso vi basterà semplicemente preparare delle polpettine un popiù piccole e di conseguenza ridurre leggermente anche il tempo di cottura.

Un’altra ricetta da provare è quella delle polpette di ricotta senza cottura.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X