Colorata e golosa: insalata di grano saraceno con nocciole e prugne secche

Ingredienti:
• 250 g di grano saraceno
• 100 g di rucola
• 100 g di funghi champignon
• 4 prugne secche
• 1 manciata di nocciole tostate
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 1/2 limone (solo il succo)
• olio q.b.
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 250

Cosa c’è meglio di un’insalata di grano saraceno, ottima da portare al lavoro e con tanti ingredienti salutari? Scopriamo come preparala con la ricetta senza glutine.

Spesso è difficile trovare ricette facili, buone anche senza essere riscaldate e semplici da portare al lavoro, come pranzo veloce. Ecco perché abbiamo pensato a questa ricetta dell’insalata di grano saraceno. Non dovete però immaginare la “solita insalata” simile a quella di riso. Questa volta infatti abbiamo osato, creando abbinamenti insoliti e utilizzando ingredienti di stagione.

Ad arricchire questo ricco primo piatto senza glutine ci sono funghi champignon, nocciole tostate e prugne secche. Curiosi di scoprire come si sposano con il sapore amarognolo della rucola? Vediamolo insieme!

Insalata di grano saraceno
Insalata di grano saraceno

Come preparare l’insalata di grano saraceno

Come prima cosa cuocete il grano saraceno in abbondante acqua salata, contando 18 minuti dal bollore. Io solitamente sciacquo i chicchi dei cereali prima di utilizzarli in cucina per rimuovere eventuali impurità.

Nel frattempo preparate gli altri ingredienti per l’insalata di grano saraceno. Affettate i funghi champignon e saltateli in padella con un filo di olio. In alternativa potete grigliarli oppure utilizzarli crudi. Tritate grossolanamente le nocciole tostate e la rucola. Prendete le prugne secche, rimuovete eventualmente il nocciolo, e tagliatele a listarelle.

Quando il grano saraceno sarà cotto, scolatelo e raffreddatelo velocemente sotto acqua corrente. Trasferitelo in una ciotola e unite tutti gli ingredienti, mescolando in modo da far insaporire. Condite l’insalata con un giro di olio a scelta. Per un concentrato di nutrienti provate l’olio di semi di lino o quello di vinacciolo. Completate con succo di limone e prezzemolo tritato.

L’insalata di grano saraceno si presta a numerose personalizzazioni: oltre alle nocciole, è perfetta con frutta secca come noci e mandorle, perfette in quantità moderata per regolare il colesterolo nel sangue oppure arricchita con semi di sesamo o di zucca. Il condimento può essere modificato a piacere, magari creando un’emulsione con olio e senape in grani.

Con il grano saraceno potete preparare anche dei golosissimi muffin!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 04-02-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X