I ravioli di borragine con carciofi e gamberi sono un primo piatto completo: davvero deliziosi e molto facili da preparare. Vediamo come farli!

I deliziosi ravioli di borragine con carciofi e gamberi, sono un primo piatto semplice da preparare e può essere servito durante in ogni occasione per stupire i vostri ospiti. Il connubio carciofi e gamberi è perfetto e vi darà un’esplosione sensazionale di sapori quando li gusterete. In più le ricette con la borragine sono molto saporite, per piatti dal un sapore unico: vediamo allora come fare i ravioli con borragine!

Ingredienti per fare i ravioli di borragine (per 6 persone)

Per la pasta:

  • 5 uova medie
  • 500 gr di farina tipo 00

Per il ripieno dei ravioli di magro:

  • 500 gr di borragine
  • 150 gr di ricotta vaccina
  • 100 gr di pecorino fresco
  • 50 gr di prosciutto crudo
  • 20 gr di pinoli
  • 20 gr di Parmigiano reggiano
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • sale q.b

Per il condimento:

  • 10 gamberi sgusciati
  • 3 carciofi
  • 1 scalogno
  • un cucchiaio di olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo q.b
  • sale q.b
  • pepe rosa q.b

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 30′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 60′

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Ravioli di borragine con gamberi
Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/731272058213903653/

Come fare i ravioli di borragine con gamberi e carciofi

Per preparare questo primo piatto iniziate dalla pasta fatta in casa. Create una montagna di farina, fate un incavo in cima, rompete all’interno le uova. Lavoratela fino a quando il composto sarà liscio e omogeneo. Impastate bene il tutto e poi lasciate riposare.

Nel frattempo occupatevi del ripieno. In una pentola mettete a bollire la borragine per circa 15 minuti. In una ciotola capiente mettete la ricotta, il pecorino, il prosciutto crudo tagliato a listarelle molto piccole, i pinoli e il Parmigiano. Con l’aiuto di un mixer tritate tutto finemente. Poi scolate la borragine e unite anche quella all’impasto e frullate nuovamente. Condite il tutto con un cucchiaio di olio e aggiungete un pizzico di sale.

Adesso occupatevi del condimento della pasta. Mettete a soffriggere nell’olio lo scalogno e fate cuocere i carciofi per una ventina di minuti, poi aggiungete i gamberi. Condite con del pepe rosa e del prezzemolo.

Infine, stendete la pasta molto sottile, riempitela con il ripieno a base di borragine, richiudetela bene. Fatela cuocere fino a quando verrà a galla, in una pentola d’acqua bollente e salata. Scolatela, conditela e servitela.

Se siete degli amanti dei ravioli avete mai provato a fare quelli di barbabietola ripieni di ricotta?

BUON APPETITO!

Fonte foto: https://it.pinterest.com/pin/731272058213903653/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 31-12-2017


Carote al forno con riduzione di salsa al latte e arancia

Quinoa, tofu in padella con macedonia di verdure invernali