Ingredienti:
• 250 g di farina 0
• 1 uovo
• 100 g di barbabietole rosse
• 200 g di ricotta
• 100 ml di robiola
• 200 g di Parmigiano reggiano grattugiato
• noce moscata q.b.
• sale q.b.
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Ravioli di barbabietola e ricotta, un primo piatto raffinato e perfetto per gli amanti della pasta fresca fatta in casa. Ecco la ricetta passo per passo!

I ravioli di barbabietola e ricotta sono il primo piatto perfetto per chi vuole provare a preparare la pasta fresca fatta in casa. Questa volta, però, l’impasto è arricchito con la purea di barbabietola rossa, un ortaggio ricco di proprietà antiossidanti e sali minerali. Insomma, iniziamo: ecco la ricetta per preparare i ravioli di barbabietola e ricotta!

ravioli di barbabietola
ravioli di barbabietola

Preparazione dei ravioli con ricotta e barbabietola

  1. Per preparare i ravioli rossi iniziate dalla preparazione dell’impasto dei ravioli: preparate la crema di barbabietola rossa frullandola con il frullatore ad immersione.
  2. In una ciotola capiente mettete farina, uovo, purea di barbabietola e sale. Iniziate ad impastare e proseguite fino a quando non avrete ottenuto un impasto compatto e omogeneo.
  3. Coprite il panetto così ottenuto con la pellicola trasparente per alimenti e fate riposare per mezz’ora.
  4. Nel frattempo preparate il ripieno dei ravioli mescolando ricotta, robiola, Parmigiano e noce moscata.
  5. Trascorso il tempo di riposo stendete l’impasto in modo da ottenere una sfoglia sottile con l’aiuto del mattarello o della macchina tira pasta.
  6. Prendete una sfoglia e ponetevi sopra dei ciuffetti di ripieno.
  7. Appoggiatevi sopra un’altra sfoglia e con l’aiuto di una rotella tagliapasta ricavate i ravioli avendo cura di sigillare bene i bordi.
  8. Proseguite in questo modo fino a terminare gli ingredienti a vostra disposizione.
  9. Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua salata e condite come preferite. Noi vi consigliamo di condire i ravioli preparati seguendo questa ricetta con burro fuso, salvia e Parmigiano grattugiato. Per una resa più leggera, invece, conditeli semplicemente con in buon olio di oliva extravergine, noce moscata o pepe e una bella spolverata di formaggio!

Se vi piacciono i ravioli fatti in casa, vi consigliamo di provare anche i ravioli di pesce!

Provateli per una cena romantica e farete centro!


Ecco come gustare il daikon crudo: l’avete mai provato?

Besciamella senza burro: la ricetta facile all’olio!