Ecco ingredienti e ricetta per preparare i ravioli di magro alla barbabietola ripieni: perfetti gli amanti della pasta fresca.

I ravioli di magro alla barbabietola sono un primo piatto ideale per gli amanti della pasta fresca fatta in casa e perfetti da servire in occasione di un pranzo o di una cena in famiglia.

Vi consiglio di condire i ravioli con un sughetto molto delicato come burro fuso con salvia e noci. Se volete rendere il vostro ripieno ancora più saporito vi consiglio di aggiungere uno o due cucchiai di Parmigiano grattugiato.

Ingredienti per preparare i ravioli di magro alla barbabietola (per 4 persone)

  • 300 g di farina 0
  • 1 rapa rossa
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 250 g di barbabietola
  • 200 g cicoria ripassata
  • 2 patate
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Per il condimento:

  • burro q.b.
  • noci q.b.
  • salvia q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 40′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Ravioli di magro alla barbabietola
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/396809417160238811/

Preparazione dei ravioli rossi di barbabietola

Per preparare i ravioli di rapa rossa e patate iniziate dalla preparazione dell’impasto base: frullate la rapa rossa precotta e mettetela in una ciotola, unite la farina, l’uovo e il sale e lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo e compatto. Avvolgete il panetto con la pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare.

Nel frattempo dedicatevi alla preparazione del ripieno per ravioli alla barbabietola: in due pentole separate lessate le patate e le barbabietole, terminata la cottura sbucciate le patate, schiacciatele con l’apposito strumento e mettetele in una ciotola capiente. Unite le barbabietole ben strizzate e tritate al coltello. Per ultima, aggiungete la cicoria ripassata tritata: mescolate bene, poi salate e pepate.

A questo punto, stendete la pasta preparata in precedenza e con un coppapasta ricavate tanti dischetti. Farcite ogni dischetto con cucchiaino di ripieno, poi chiudete a mo’ di ravioli facendo attenzione a sigillare bene i bordi. Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e in una padellina antiaderente fate fondere burro e salvia con le noci tritate grossolanamente.

Servite immediatamente e…buon appetito!

In alternativa vi consiglio di provare i ravioli di ricotta e spinaci.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/396809417160238811/

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-01-2018


Pan d’arancia: un dolce che profuma di Sicilia

Zuppa di verza e topinambur con finocchio