Ingredienti:
• 1 uovo
• 40 g di zucchero
• 100 g di latte
• 100 g di farina
• 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
• colorante rosso q.b. (o 50 g di barbabietola a vapore)
• panna montata q.b.
• frutti di bosco q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

I red velvet pancake sono dei pancake di un bellissimo colore rosso, facili da preparare con e senza Bimby, anche senza coloranti artificiali.

Quando si parla di dolci facili e veloci il pensiero non può non andare ai pancake. Queste frittelle americane hanno conquistato anche le nostre cucine, diventando i protagonisti delle colazioni delle domeniche in famiglia. Se però si avvicina un’occasione speciale come San Valentino, allora potete preparare i pancake red velvet: con il loro colore rosso acceso sono perfetti per celebrare la festa degli innamorati.

Per prepararli potete utilizzare sia i coloranti alimentari, perfetti per ottenere un rosso intenso senza fatica, sia della barbabietola rossa frullata con il latte. Il colore non sarà proprio identico ma avrete un dolce molto più naturale. Con tutto questo rosso, per accompagnare questi deliziosi pancake cosa c’è di meglio della panna? Provateli e vi garantiamo che tutti apprezzeranno questa vostra idea!

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Pancake red velvet
Pancake red velvet

Come preparare la ricetta dei pancacke red velvet

  1. Per prima cosa sbattete le uova con lo zucchero, il latte, la farina e il lievito aiutandovi con una frusta da cucina in modo da ottenere una pastella omogenea.
  2. Unite poi qualche goccia di colorante alimentare rosso (poco per volta, mi raccomando), fino a ottenere la sfumatura di rosso desiderata.
  3. Lasciate riposare l’impasto per qualche ora in frigorifero se potete altrimenti dedicatevi subito alla cottura.
  4. Scaldate una padella antiaderente e imburratela appena. Con un mestolo, lasciate cadere dei mucchietti di impasto distanziandoli per bene e iniziate la cottura a fiamma media. Non appena sulla superficie si formeranno delle bollicine, potete girarli con una paletta e proseguire la cottura anche sull’altro lato. Il trucco per mantenere caldi i pancake è disporli uno sopra l’alto.
  5. Una volta pronti, serviteli decorando con panna montata e a piacere lamponi (se sono di stagione).

Per preparare i pancake red velvet senza colorante semplicemente frullate 50 g di barbabietola rossa tagliata a pezzettini con 50 g di latte. Unite il tutto al composto e procedete come da ricetta. Come detto, il colore non sarà identico ma comunque di grande effetto. Avete notato come questi pancake somigliano alla torta red velvet?

Come preparare i pancake red velvet con il Bimby

Se il tempo stringe e avete più poco tempo per preparare la vostra colazione romantica, potete utilizzare il bim

  1. Riunite nel boccale uovo, zucchero, latte, farina e lievito e frullate 30 sec. vel. 4.
  2. Unite il colorante alimentare e mescolate un’ultima volta per 10 sec. vel. 4.
  3. Ora che l’impasto è pronto procedete come da ricetta tradizionale. Se potete lasciatelo riposare in frigorifero qualche ora, altrimenti iniziate a cuocere i pancake.
  4. Scaldate una padella antiaderente e imburratela leggermente poi lasciate cadere dei piccoli mestoli di impasto, ben distanziati. Cuocete fino a che sulla superficie non cominceranno a formarsi delle bollicine, segno che li potete girare per proseguire la cottura anche sull’altro lato.
  5. Mano a mano che sono pronti impilateli su un piatto quindi serviteli ben caldi con panna montata e frutti di bosco.

Per prepararli con il Bimby e senza coloranti per prima cosa frullate 50 g di barbabietola rossa al vapore con 50 g di latte per 15 sec. vel. 9 poi proseguite come da ricetta.

I pancake sono i dolci veloci per eccellenza e vi consigliamo di dare un’occhiata al nostro articolo per scoprire tutti i segreti per la loro preparazione.

Conservazione

Sarebbe meglio consumare i pancake appena fatti tuttavia, se vi dovessero avanzare, potete conservarli in frigorifero per un giorno e riscaldarli in padella o al microonde prima di consumarli.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

San Valentino

ultimo aggiornamento: 30-12-2021


Capesante gratinate con arance: sfiziose e saporite

Cercate un dolcetto velocissimo per san Valentino? Provate i bacetti golosi