ReThink Food NYC, la startup che riutilizza gli avanzi

Come fare un infuso vegan disintossicante

ReThink Food NYC è la startup che si impegna in ambito sociale, riutilizzando gli avanzi dei ristoranti per sfamare i poveri e i bisognosi.

A New York, nell’autunno 2017, è nata una startup impegnata nel sociale, che punta a ridurre gli sprechi nel settore alimentare: ReThink Food NYC. La missione della startup e del suo ideatore, Matt Jozwiak, è quella di ritirare gli avanzi dei ristoranti e riutilizzarli per cucinare pasti completi e bilanciati da distribuire ai poveri.

Un team composto da cuochi professionisti cucina, infatti, per i bisognosi, grazie anche al contributo e ai dati forniti dalla Food Bank For New York City, organizzazione che opera per ridurre i problemi di fame nella Grande Mela.

New york
Fonte foto: https://pixabay.com/it/architettura-citt%C3%A0-albero-cielo-3178706/

Il punto di partenza di ReThink Food NYC

Purtroppo le grandi città sono spesso teatro di grande disagio. La povertà è in crescita e le persone non hanno letteralmente da mangiare. Così Matt Jozwiak, chef de partie all’Eleven Madison Park e cuoco della New York Academy of Medicine, con l’ideazione e la realizzazione della sua nuova startup, ha iniziato ad aiutare i meno abbienti e le loro famiglie. L’idea di aiutare il prossimo, limitando gli sprechi, è stato il punto di partenza.

ReThink Food NYC sul territorio

Matt Jozwiak, come riporta Gambero Rosso, afferma: “Una volta che portiamo il cibo nella nostra struttura è tempo di fare i conti e confrontarci, cercando di capire a chi destinare i diversi piatti. La strada da fare è ancora lunga, ma questo lavoro ci sta aiutando a comprendere cosa significhi veramente spreco alimentare”. 

Il cibo che viene confezionato attraverso ReThink Food NYC, viene in seguito etichettato e distribuito in base ai dati della Food Bank e 16 persone collaborano come volontari, al fine di distribuire i pasti a chi ne ha bisogno.

ReThink Food NYC nel futuro

La proposta di Matt Jozwiak è tanto ambiziosa quanto necessaria per ridurre la fame e aumentare la necessità di far fronte agli sprechi alimentari. Fino ad oggi vengono serviti circa 1500 pasti. L’obiettivo è raggiungere il milione in un anno.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/architettura-citt%C3%A0-albero-cielo-3178706/

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 28-02-2018

Pamela Polla

X