Come preparare i cioccolatini cri cri: la ricetta originale piemontese

Cri Cri, i cioccolatini piemontesi che ti prendono per la gola

Ingredienti:
• 180 g di cioccolato fondente
• 80 g di farina di nocciole
• 30 nocciole piemontesi tostate
• zuccherini colorati
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 10 min
cottura: 2 min

Le nocciole piemontesi sono le protagoniste di questi cioccolatini ricoperti da zuccherini colorati, nati a Torino e noti come Cri Cri. Ecco la ricetta!

Tutti li hanno provati almeno una volta, forse senza conoscerne il vero nome. I cioccolatini piemontesi, noti come Cri Cri, sono infatti diffusi in tutta Italia e resi riconoscibili dall’involucro di carta velina colorata. All’interno si cela una pralina di cioccolato e nocciole piemontesi, ricoperta da una cascata di zuccherini colorati che rendono la ricetta amata soprattutto dai più piccoli.

In tempi recenti la mompariglia, ossia la copertura colorata, è stata sostituita da una più semplice fatta di zuccherini bianchi. Il risultato comunque non varia di molto: i cioccolatini Cri Cri restano davvero incredibili.

La storia di questi cioccolatini piemontesi è davvero molto romantica e rende di conseguenza la preparazione adatta per San Valentino. Potrete infatti stupire le persone che amate con la ricetta dei Cri Cri fatti in casa e raccontare loro la storia velata da leggenda!

Cioccolatini cri-cri
Cioccolatini cri-cri

Come preparare i cioccolatini Cri Cri fatti in casa

La preparazione dei Cri Cri è piuttosto semplice e, a differenza dei classici cioccolatini, non richiede cottura.

  1. Per prima cosa sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria, prestando attenzione che non si bruci.
  2. Versatelo poi in una ciotola e unite la farina di nocciole, mescolando con una spatola. Il risultato dovrà essere un impasto piuttosto asciutto, facilmente lavorabile con le mani.
  3. Prelevatene quindi delle piccole porzioni, grandi circa come una ciliegia, e adagiate al centro di ciascuna una nocciola intera.
  4. Rotolandolo tra le mani formate una pallina, quindi passatela negli zuccherini colorati.
  5. Riponeteli in frigorifero per almeno un paio di ore prima di servirli.

I vostri Cri Cri sono pronti per essere gustati oppure avvolti singolarmente in fogli di carta velina colorata. Vi consigliamo di conservarli sempre in un luogo fresco o in frigorifero per evitare che si sciolgano!

ultimo aggiornamento: 03-02-2020