Ingredienti:
• 1 cespo di verza
• 4 patate
• 1 scalogno
• 30 g di burro
• 200 g di formaggio a cubetti tipo provola o scamorza
• olio di oliva q.b.
• rosmarino q.b.
• parmigiano q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 45 min

Involtini di patate e verza: ricetta facile per un contorno saporito e delizioso in alternativa ai classici involtini di carne. Ecco come si preparano!

Gli involtini di patate e verza sono un contorno di verdure molto semplice da preparare e perfetto per gli amanti delle verdure tipiche delle stagioni più fredde come la verza, il cavolfiore o i broccoli. Utilizzare la verza per preparare gli involtini è sicuramente un’ottima idea per far mangiare la verdura anche ai più piccoli che non sempre la apprezzano.

Se volete rendere i vostri involtini ancora più saporiti vi consiglio di aggiungere una fettina di bacon, non ve ne pentirete!

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Involtini di verza e patate
Involtini di verza e patate

Preparazione della ricetta degli involtini di verza e patate

  1. Per preparare la verza ripiena con le patate iniziate lessando le patate sbucciate in abbondante acqua salata, nel frattempo prelevate dieci o dodici belle foglie dal cavolo verza e lessate anch’esse per 5 minuti in acqua bollente.
  2. Ponete una padella antiaderente, scaldatevi un filo d’olio poi fatevi rosolare lo scalogno affettato sottilmente.
  3. Aggiungete le patate ormai cotte e tagliate a cubetti, lasciate insaporire per qualche minuto poi frullate il tutto con un mixer ad immersione in modo da ottenere una purea omogenea. Salate e pepate in base al vostro gusto.
  4. Farcite le foglie di verza con la purea di patate e dadini di formaggio, poi arrotolatele e chiudete a mo’ di involtino.
  5. Trasferite gli involtini in una teglia foderata con carta da forno e coprite gli involtini con fiocchetti di burro, rosmarino e parmigiano grattugiato.
  6. Infornate in forno già caldo a 180° C e fate cuocere per 15-20 minuti circa.
  7. A cottura ultimata togliete dal forno e servite immediatamente i vostri involtini di verza al forno, buon appetito!

Vi consigliamo di provare anche i famosissimi capunet!

Conservazione

Consigliamo di consumare gli involtini vegetariani per massimo 2 giorni in frigo, con la teglia ben coperta con la pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Recensioni)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 19-10-2017


Crostata dolce alle noci pecan caramellate, golosissima

Cavolfiore con broccoli, carote e semini di sesamo croccanti

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti