Ingredienti:
• 1 cespo di verza
• 4 patate
• 1 scalogno
• 30 g di burro
• 200 g di formaggio a cubetti tipo provola o scamorza
• olio di oliva q.b.
• rosmarino q.b.
• parmigiano q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 45 min

Involtini di patate e verza: ricetta facile per un contorno saporito e delizioso in alternativa ai classici involtini di carne. Ecco come si preparano!

Gli involtini di patate e verza sono un contorno di verdure molto semplice da preparare e perfetto per gli amanti delle verdure tipiche delle stagioni più fredde come la verza, il cavolfiore o i broccoli. Utilizzare la verza per preparare gli involtini è sicuramente un’ottima idea per far mangiare la verdura anche ai più piccoli che non sempre la apprezzano.

Se volete rendere i vostri involtini ancora più saporiti vi consiglio di aggiungere una fettina di bacon, non ve ne pentirete!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Involtini di verza e patate
Involtini di verza e patate

Preparazione della ricetta degli involtini di verza e patate

  1. Per preparare la verza ripiena con le patate iniziate lessando le patate sbucciate in abbondante acqua salata, nel frattempo prelevate dieci o dodici belle foglie dal cavolo verza e lessate anch’esse per 5 minuti in acqua bollente.
  2. Ponete una padella antiaderente, scaldatevi un filo d’olio poi fatevi rosolare lo scalogno affettato sottilmente.
  3. Aggiungete le patate ormai cotte e tagliate a cubetti, lasciate insaporire per qualche minuto poi frullate il tutto con un mixer ad immersione in modo da ottenere una purea omogenea. Salate e pepate in base al vostro gusto.
  4. Farcite le foglie di verza con la purea di patate e dadini di formaggio, poi arrotolatele e chiudete a mo’ di involtino.
  5. Trasferite gli involtini in una teglia foderata con carta da forno e coprite gli involtini con fiocchetti di burro, rosmarino e parmigiano grattugiato.
  6. Infornate in forno già caldo a 180° C e fate cuocere per 15-20 minuti circa.
  7. A cottura ultimata togliete dal forno e servite immediatamente i vostri involtini di verza al forno, buon appetito!

Vi consigliamo di provare anche i famosissimi capunet!

Conservazione

Consigliamo di consumare gli involtini vegetariani per massimo 2 giorni in frigo, con la teglia ben coperta con la pellicola trasparente. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-10-2017


Il piatto autunnale della torta salata con cavolfiore, provola e speck

Cavolfiore con broccoli, carote e semini di sesamo croccanti