Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 250 g di farina manitoba
• 125 g di zucchero semolato
• 150 g di uvetta
• 80 g di olio di oliva
• 150 ml di latte
• 1 uovo
• scorza di un limone non trattato
• 1/2 cubetto di lievito di birra
• 1 pizzico di sale
• zucchero a velo per decorare q.b.
difficoltà: media
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 15 min

Maritozzi con l’uvetta, soffici e fragranti, da servire per la prima colazione o per una merenda golosa: ecco come si preparano!

Oggi prepariamo dei dolci maritozzi con l’uvetta, perfetti per la prima colazione, e da servire con zucchero a velo o farciti con panna o crema pasticcera. Come tutti i lievitati, ci sono dei tempi di riposo abbastanza lunghi: quindi se volete infornare i maritozzi la mattina, vi consiglio di preparare l’impasto base la sera prima in modo da lasciarlo lievitare tutta la notte.

Curiosi? Allora ecco la ricetta dei maritozzi con l’uvetta, direttamente da Roma, dove hanno avuto origine!

Maritozzi con l'uvetta
Maritozzi con l’uvetta

Preparazione della ricetta dei maritozzi con l’uvetta

  1. Per preparare i maritozzi fatti in casa iniziate scaldando il latte sul fuoco, scioglietevi poi il lievito di birra e all’interno della planetaria mescolate le farine e lo zucchero.
  2. Aggiungete l’uovo sbattuto, l’olio, il sale e il latte tiepido in cui avete sciolto il lievito.
  3. Impastate in modo da ottenere un composto omogeneo. Se necessario aggiungete un po’ di latte per ammorbidire l’impasto. Coprite con un foglio di pellicola trasparente per alimenti e fate lievitare per mezz’ora.
  4. Intanto ammollate l’uvetta nell’acqua e grattugiate la scorza del limone.
  5. Riprendete l’impasto lievitato, unitevi la scorza del limone e l’uvetta strizzata. Impastate nuovamente e dividete l’impasto in panetti delle stesse dimensioni. Formate delle pagnottelle e trasferitele su di una teglia foderata con carta da forno. Ponete la teglia in forno spento ma con la luce accesa e lasciate lievitare fino a quando la dimensione delle pagnottelle non sarà raddoppiata. Lasciateli almeno 3 ore, ma anche tutta la notte.
  6. Infornate in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 15 minuti, sfornate, trasferite i maritozzi su di una gratella e lasciate raffreddare. Spolverate con lo zucchero a velo e servite i vostri maritozzi sofficissimi.

Se vi piacciono i dolci con l’uvetta vi consiglio di provare anche i torcetti all’olio di oliva con uvetta e cioccolato.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 05-12-2019


Kaiserschmarrn: la ricetta originale del dolce austriaco che vi conquisterà!

Smoothie di zucca con cuore di Nutella: un dolce autunnale senza glutine!