Ingredienti:
• 200 ml di latte intero
• 400 ml di latte di cocco
• 2 cucchiai di fecola di patate
• 4 uova
• 140 g di zucchero semolato + 1 cucchiaio
• vaniglia q.b.
• 4 passion fruit
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 30 min

Un dolce al cucchiaio semplice da preparare e perfetto da servire come fine pasto: ecco il flan al frutto della passione, delicato ma golosissimo!

Il flan al frutto della passione è un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare, perfetto da servire dopo un pranzo in famiglia o con gli amici. Nella preparazione non viene utilizzata la farina, ma solamente la fecola di patate: questo rende il dessert molto simile al ben più noto budino grazie anche alla cottura a bagnomaria.

Molto delicato e aromatico, grazie alla salsa di accompagnamento a base di frutto della passione, ecco la preparazione passo per passo!

flan al frutto della passione
flan al frutto della passione

Preparazione del flan al frutto della passione

  1. Iniziate montando le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.
  2. Proseguite aggiungendo la fecola di patate e mescolate nuovamente.
  3. A parte, scaldate le due varietà di latte senza portare a bollore, aggiungendo una puntina di vaniglia
  4. Aggiungete al composto di uova e zucchero. Mescolate bene e trasferite il composto in cocotte o pirottini monoporzione.
  5. Trasferite su una teglia da forno e fate cuocere a bagnomaria a 180°C per 30 minuti.
  6. A cottura ultimata togliete i flan dal forno e lasciate raffreddare completamente prima di sformare i flan.
  7. Nel frattempo preparate la salsa di accompagnamento mescolando la polpa dei frutti della passione con un cucchiaio scarso di zucchero.
  8. Servite i flan freddi con la salsa al passion fruit e zucchero.

Vi è piaciuto questo dolce al cucchiaio? Provate tutte le nostre ricette con frutto della passione!

0/5 (0 Reviews)

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Pasta con mozzarella e rucola: fresca, colorata e facilissima da fare!

Pasta con le sarde: la ricetta originale siciliana, da leccarsi i baffi!