Ingredienti:
• 400 g di filetto di fassona piemontese
• 4 tuorli
• olio extravergine di oliva q.b.
• succo di limone
• 2 spicchi di aglio
• 1 scalogno
• un cucchiaio di capperi
• erba cipollina q.b.
• sale q.b.
• pepe nero q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

È un antipasto classico della tradizione culinaria piemontese: ecco la ricetta della tartare di fassona da servire con aromi e tuorlo.

Ottima da servire come secondo piatto e come antipasto: è la tartare di fassona con tuorlo d’uovo alla piemontese. Preparare una tartare di carne è veramente semplicissimo, basta avere ingredienti freschi a disposizione è il gioco è fatto.

In questo caso la qualità della carne è importantissima: la fassona è un particolare taglio di carne molto magra e che ben si presta ad essere consumata anche cruda. Per quando riguarda i condimenti, poi, si può seguire il proprio gusto, ma chi ama i sapori più decisi può aggiungere alla marinatura anche della senape.

Infine, è un ottimo piatto da abbinare a vini rossi corposi. Ecco la ricetta!

Tartare di fassona
Tartare di fassona

Preparazione della tartare di carne cruda alla piemontese

  1. Iniziate privando il filetto di fassona delle eventuali parti grasse, poi tagliate a cubetti.
  2. Proseguite battendo la carne al coltello in modo da ottenere le dimensioni desiderate.
  3. Ponete il battuto di carne in una terrina e condite con olio di oliva, succo di limone, pepe e sale.
  4. Mescolate bene e lasciate riposare per 30 minuti a temperatura ambiente.
  5. Nel frattempo tritate finemente lo scalogno, l’aglio, i capperi e l’erba cipollina, poi scottate i tuorli per 10 secondi in acqua bollente.
  6. Distribuite i condimenti sui piatti, aggiungete poi un medaglione di carne, per comodità potete formarlo con l’aiuto di un coppapasta, e adagiatevi sopra il tuorlo.
  7. Servite immediatamente e buon appetito!

Vi è piaciuta questa ricetta? Allora dovete provare tutte le nostre tartare di carne!

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati


Carpaccio di ananas: un dessert fresco e leggero perfetto come fine pasto

Cetrioli a fette sott’olio: la ricetta per una conserva perfetta