Ricetta delle empanadas di carne fritte: un piatto argentino

Empanadas argentine di carne: la ricetta per un gustosissimo antipasto

Ingredienti:
• 250 g di farina
• 125 g di acqua tiepida
• 20 g di olio di oliva
• 125 g di carne di bovino macinata
• 125 g di cipolle bianche o dorate
• 25 g di strutto
• 1 uovo sodo
• 15 g di uvetta
• 1 peperoncino
• 1/2 cucchiaino di paprika in polvere
• 1/2 cucchiaino di cumino
• 25 g di olive verdi snocciolate
• olio per friggere q.b.
• 1 pizzico di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 60 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 335

Mezzelune di pasta farcite con carne, uovo, olive e altri ingredienti saporiti: ecco la ricetta delle empanadas di carne, per un piatto saporito e diverso dal solito!

La preparazione è un po’ lunga, ma le empanadas di carne, tipiche dell’Argentina e del Sud America, sono talmente buone che al primo boccone vi sarete già dimenticati della lavorazione che c’è dietro. Si tratta di mezzelune realizzate con un impasto a base di farina, acqua, olio e sale farcite con un ripieno di carne di bovino; un finger food ideale da preparare per una cena o un aperitivo in casa fra amici, che potete servire sia come antipasto che come piatto principale!

Noi le faremo fritte, ma per un cottura più leggera potete cuocerle in forno. Ecco come si preparano!

Empanadas
Empanadas

Come fare le empanadas argentine

  1. Iniziate dalla preparazione dell’impasto: fate sciogliere il sale nell’acqua, mettete la farina in una ciotola capiente, unite l’olio e poi l’acqua in cui avete fatto sciogliere il sale. Iniziate ad impastare e proseguite fino a quando non avrete ottenuto un panetto compatto. Avvolgete nella pellicola per alimenti poi fate riposare per mezz’ora.
  2. Nel frattempo passate alla preparazione della farcitura: ammollate l’uvetta in un bicchiere di acqua, sbucciate la cipolla, affettatela e fatela rosolare in una padella capiente con lo strutto. Unite poi la carne, lasciate rosolare per alcuni minuti poi unite il peperoncino, il cumino e la paprika. Salate se necessario e lasciate cuocere per 20 minuti. A cottura ultimata aggiungete le olive e l’uvetta sgocciolata.
  3. Tagliate l’uovo sodo a fettine, riprendete l’impasto base e stendetelo con il mattarello in modo da ottenere una sfoglia sottile. Con un coppasta ricavate dei dischetti e farciteli con il ripieno e una fettina di uovo sodo.
  4. Chiudete in modo da formare una mezzaluna, sigillate bene i bordi aiutandovi con i rebbi di una forchetta e formate tutte le empanadas.
  5. Friggete in abbondante olio caldo per una decina di minuti o fino alla doratura desiderata. Sollevate i fagottini con una schiumarola, lasciate scolare sulla carta assorbente e servite ben calde, buon appetito!

Ripieni per empanadas

Noi abbiamo utilizzato un ripieno di carne arricchito da uvetta e uovo sodo, ma sono tante le farciture che potete realizzare a casa, creando ogni volta un piatto diverso!

Vediamo 3 idee sfiziose per variare la ricetta originale!

Empanadas spagnole

Come abbiamo detto, questa ricetta ha tante origini, e come è ovvio ci sono anche tante ricette. Una in particolare, diffusa molto in Spagna, prevede l’uso di tonno, sugo di pomodoro, piselli e uova sode: velocissima, facilissima e gustosa. Provatela!

Empanadas messicane

Se volete provare una versione vicina ai sapori del Messico, provate con carne di manzo tritata (circa 600 g) e cipolla, peperone verde e rosso tritati, pomodoro concentrato, una carota, 1 cucchiaino di zucchero di canna e peperoncino. Che bontà!

Empanadas vegetariane

Qui potete davvero creare voi i ripieni che più vi piacciono: peperoni, cipolle, melanzane e patate, cotte in padella con un po’ di aglio e di erbe aromatiche, possono essere un’ottima soluzione!

Se volete provare altre ricette argentine, ecco a voi il nostro tofu in padella con salsa verde.

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 03-04-2019

X