Ingredienti:
• 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
• 2 pesche
• confettura di pesche o albicocche q.b.
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 20 min

Le sfogliatine dolci con le pesche con facili da preparare e perfette per un dolcetto diverso dal solito. Ecco la ricetta!

E’ proprio vero, la pasta sfoglia è un ingrediente talmente versatile che vale la pena averne sempre un rotolo a disposizione per poter preparare dolcetti o salatini anche all’ultimo minuto. In questo caso la pasta sfoglia è utilizzata come base e arricchita con confettura e spicchi di pesche fresche, ed ecco la ricetta delle sfogliatine dolci alle pesche.

Questo naturalmente è solo un suggerimento: se non vi piacciono le pesche o non le trovate fresche di stagione potete utilizzare anche le mele, le pere o l’ananas. Da provare anche con le pesche sciroppate. Vediamo subito come si preparano!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

pasta sfoglia con pesche
pasta sfoglia con pesche

Come fare la sfogliatine di pasta sfoglia e pesche

  1. Iniziate lavando bene le pesche sotto l’acqua fredda, poi tagliatele a metà, eliminate il nocciolo centrale e tagliatele a spicchi sottili.
  2. Srotolate la pasta sfoglia e dividetela in sei parti uguali.
  3. Su ogni rettangolo di sfoglia spalmate un cucchiaino di confettura, coprite con pesche tagliate a spicchi e ripiegate i bordi verso l’interno.
  4. Trasferite i fagottini su di una teglia e infornate in forno già caldo a 200° per 20 minuti.
  5. A cottura ultimata togliete dal forno, lasciate raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo prima di servire.

Vi consigliamo di conservare questi dolcetti di pasta sfoglia sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico al massimo per 2-3 giorni.

Le nostre ricette con la pasta sfoglia sono perfette per altri dolci facili e veloci.

0/5 (0 Reviews)

Baccalà in cassuola alla napoletana

Primo piatto sfizioso: risotto alla mozzarella di bufala e pomodoro