Ingredienti:
• 100 g di burro
• 200 g di biscotti secchi
• 400 g di formaggio spalmabile
• 200 g di panna da montare
• 350 g di nutella o crema spalmabile alle nocciole
• granella di nocciole q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 00 min
kcal porzione: 300

La cheesecake alla Nutella, semplice e golosa, è una variante del tipico dolce americano, facile e veloce e ideale da servire in ogni occasione.

Ecco a voi la ricetta della cheesecake alla Nutella senza cottura, un dolce davvero sensazionale che fa venire l’acquolina in bocca solo a pensarci. Questa torta tipica di New York viene preparata in due diverse versioni, una che prevede la cottura in forno, e l’altra che invece viene servita cruda. Noi oggi vi proponiamo una cheesecake con Philadelphia senza cottura, alla quale aggiungeremo panna e ovviamente la Nutella per un tocco di cremosità in più.

Anche in questo caso ci sono tanti modi per prepararla e ognuno ha la sua versione segreta! Oltre alla preparazione classica vedremo anche delle favolose varianti.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Provateci anche voi a casa, questo dessert farà letteralmente impazzire tutti i vostri ospiti. Vediamo subito come si fa la cheesecake fredda alla Nutella!

Cheesecake alla Nutella
Cheesecake alla Nutella

Come fare la cheesecake alla Nutella

  1. Cominciamo dalla base: frullate i biscotti fino a quando non saranno una polvere, dopodiché uniteli a del burro fatto fondere al microonde o a bagnomaria. Mescolate bene i due ingredienti fino a che non saranno perfettamente amalgamati, dopodiché formate un disco di biscotti all’interno di una tortiera apribile, mantenendo uno spessore di circa 1 centimetro.
  2. Una volta conclusa questa prima fase, lasciate riposare in frigorifero e passate alla crema.
  3. In una ciotola mescolate il formaggio spalmabile e la Nutella.
  4. A parte montate la panna a neve ben ferma e unitela con delicatezza alla crema. Aiutatevi con una spatola e incorporatene un po’ per volta con movimenti dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Assaggiate l’impasto e nel caso voleste un gusto più dolce potete aggiungere qualche cucchiaio di zucchero!
  5. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, farcite la torta e livellatela per bene.
  6. Lasciatela riposare in frigo se ne avete la possibilità anche per 3-6 ore: più sarà fredda, più il risultato sarà delizioso!
  7. La vostra cheesecake è finalmente pronta. Guarnitela con della granella di nocciole se amate le decorazioni (o del cioccolato fuso), e buon appetito!
Leggi anche
Come fare la cheesecake perfetta? 10 ricette e consigli

Le varianti golose

Il cheeecake freddo alla Nutella può essere preparato in tanti modi. Quella che abbiamo fatto noi è sostanzialmente una torta fredda alla Nutella con panna e Philadelphia, ma sperimentando un po’ con le cotture e con gli ingredienti si possono realizzare tante altre torte golose.

Se volete, potete anche realizzare una torta classica e ricoprirla di Nutella alla fine. In questo modo manterrete l’impasto di colore bianco, e il gusto sarà freschissimo proprio come la torta originale di New York, ma invece di guarnirla con topping alla frutta o altro, lo farete direttamente con la Nutella. Raffreddate la torta e poi ricopritela con uno strato generoso di crema alle nocciole, poi riponetela di nuovo in frigo e… aspettate solo di mangiarla!

In alternativa, invece, potete giocare con gli ingredienti: eliminare la panna e aumentare la dose di crema spalmabile, oppure renderla ancora più ricca togliendo un po’ di formaggio spalmabile e sostituendolo con il mascarpone (andranno bene 50 e 50).

Non ne avete ancora abbastanza di ricette golose? Eccovi tutti i nostri migliori dolci veloci.

Conservazione

Consigliamo di conservare la cheesecake in frigo, per massimo 3-4 giorni. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

5/5 (1 Recensione)

Riproduzione riservata © 2024 - PC


Cheesecake salata con pomodorini

Torta mattonella

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti