Croccanti frittelle dolci di zucca in un velo di zucchero

Le frittelle di zucca sono buonissime e facili da fare, ideali per la stagione autunnale e perfette per un finepasto sfizioso o una merenda golosa.

Oggi prepariamo un dolce autunnale che piace a grandi e bambini: le frittelle di zucca decorate con zucchero a velo. Questi simpatici e colorati dolcetti richiedono una preparazione lunga, poiché bisogna prima cuocere la zucca in forno e poi creare l’impasto da andare a friggere, ma sono molto semplici da fare anche in grande quantità!

Oggi vedremo come farle in maniera tradizionale e una variante senza uova e senza latte. Siete pronti a stupire tutti quanti con questi deliziosi dolci con la zucca? Allora cominciamo subito!

Ingredienti per la ricetta delle frittelle di zucca gialla (per 4 persone)

  • 600 g di zucca
  • 150 g di zucchero
  • Scorza di limone q.b.
  • 3 uova
  • 250 g di farina 00
  • 1/2 bicchiere di latte
  • Zucchero a velo q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Olio di semi per friggere q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 50′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

frittelle di zucca dolci
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/frittelle-cibo-prima-colazione-219997/

Preparazione delle frittelle dolci di zucca senza lievito

Cominciate a pulire la zucca, rimuovendo la buccia esterna e tutti i semi interni. A questo punto, fatela a fettine sottili e cuocetela in forno per circa 45 minuti a 200 °C. Una volta che sarà diventata morbida, frullatela o schiacciatela con una forchetta, così da ottenere una sorta di purea morbida.

Unite ora le uova, la scorza di limone, lo zucchero e la bustina di lievito per dolci, infine setacciate la farina e incorporate il latte, cercando di amalgamare bene tutti gli ingredienti finché non avrete ottenuto un composto omogeneo.

In una pentola fate bollire l’olio di semi, e nel frattempo date la forma alle vostre frittelle. Potete utilizzare un cucchiaio per formare delle palline, oppure una sac-à-poche per dare la forma che più vi piace. Cercate di non fare delle frittelle troppo grosse, tenendo presente che nell’olio si gonfieranno di circa la metà della loro dimensione.

Cuocetele fino a quando non saranno ben dorate in superficie e asciugatele con un panno di carta da cucina una volta pronte, così che non risultino troppo unte.

Servite le frittelle ancora calde con una spolverata di zucchero a velo. Buon appetito!

Frittelle di zucca dolci senza uova e senza latte

Ecco una variante di questo piatto adatto a chi è allergico ai latticini, vuole evitare le uova o segue una dieta vegana! Per realizzare queste deliziose frittelle, versate in una ciotola del latte vegetale (potete usare una bevanda di riso o di soia), contandone circa 200 ml. Aggiungete la farina setacciata (300 g), la scorza di limone e il lievito.

A questo punto unite anche lo zucchero e la polpa della zucca cotta precedentemente al forno. Verificate bene la consistenza, che senza le uova potrebbe risultare meno omogenea. In tal caso, aggiungete la farina.

A questo punto, cuocetele in olio bollente e decoratele con lo zucchero a velo!

E se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche questa torta alla zucca senza zucchero: un dolce leggero e delizioso!

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/frittelle-cibo-prima-colazione-219997/

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 04-09-2018

X