Ricette vegetariane autunnali: insalata con uva e melagrana

Insalata autunnale con melagrana e uva: da preparare come piatto unico con ingredienti di stagione o come contorno veloce.

chiudi

Caricamento Player...

L’insalata autunnale con melagrana e uva è un piatto unico originale con ingredienti particolari e un po’ inusuali rispetto alle classiche insalate e insalatone. Il tutto è poi completato da un condimento realizzato con un’emulsione di aceto di mele, succo di melagrana, miele, senape, olio e sale. Questi sono solo alcuni suggerimenti, ma potete variare il condimento in base ai vostri gusti o aggiungere anche altri ingredienti. Per rendere la vostra insalata ancora più ricca vi consiglio, ad esempio, di aggiungere del grana tagliato a scaglie. Ecco la ricetta!

Ingredienti per preparare l’insalata autunnale con uva e melagrana (per 4 persone)

  • 200 gr di misticanza
  • chicchi di melagrana q.b.
  • uva bianca q.b.
  • 1 mela
  • noci
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 cucchiaino di  miele
  • 2 cucchiaini di aceto di mele
  • sale q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.

DIFFICOLTA’: 1 | TEMPO DI COTTURA: 0′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

Insalata autunnale con uva e melagrana
Insalata autunnale con uva e melagrana

Preparazione dell’insalata autunnale con melagrana e uva

Per preparare l’insalata autunnale con uva e melagrana iniziate lavando accuratamente l’insalata mista e asciugatela. Trasferite la misticanza in una terrina poi sbucciate la melagrana, tenete da parte un po’ di chicchi e frullate il resto in modo da ricavarne il succo che vi servirà per il condimento.

Mescolate il succo di melagrana con un paio di cucchiai di olio di oliva, la senape, l’aceto, il miele e il sale.

Aggiungete alla misticanza la mela tagliata a fettine, i chicchi di uva, quelli di melagrana e i gherigli di noci tritati grossolanamente. Condite con il condimento preparato in precedenza e servite immediatamente. Buon appetito!

Se vi piacciono le insalate particolari con frutta vi consiglio di provare l’insalata di pera e spinaci, con feta, noci e melograno.

FONTE FOTO: Elisa Melandri

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!