Mostarda di mele mantovana: la ricetta tradizionale!

La mostarda di mele mantovana è una composta facile da preparare, un accompagnamento ideale per un antipasto che stupirà i vostri ospiti.

La mostarda di frutta è una salsa che non può mancare in tavola durante l’antipasto. Si possono realizzare composte fatte in casa di tutti i tipi e sono perfette per dare un tocco in più a un piatto di formaggi. Oggi andiamo a preparare la mostarda di mele cotogne, una composta aromatizzata alla senape.

Gli ingredienti per la ricetta sono pochi, ma l’olio essenziale di senape potrebbe essere difficile da reperire. In caso di difficoltà, potete provare in erboristeria o in farmacia, dove dovreste trovarlo ad un prezzo ragionevole.

Ingredienti per la mostarda di mele cotogne (per 4 persone)

  • 1 kg di mele cotogne
  • 500 gr di zucchero
  • Essenza di senape q.b.
  • Fettine di limone q.b.

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 60′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 40′

Mostarda di mele
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/514606694912887010/

Preparazione della mostarda mantovana di mele cotogne

Sebbene la mostarda sia una ricetta facile da realizzare, la preparazione richiede più tempo, sopratutto perché fra un fase e l’altra dovrete lasciar riposare a lungo le mele.

Sbucciante le vostre mele cotogne e rimuovete il torsolo, poi tagliatele a pezzettini. Mettetele in un contenitore con lo zucchero e qualche fettina di limone e mescolate bene, poi lasciate riposare per 24 ore.

Una volta trascorso il tempo necessario, le mele dovrebbero aver rilasciato la loro acqua. A questo punto, prendete il succo e fatelo bollire per circa 25 minuti. Una volta pronto, spegnete il fuoco e versate il succo direttamente sui pezzi di mela. Lasciate di nuovo riposare per 24 ore.

In una padella antiaderente, fate cuocere tutto insieme per almeno 10 minuti, così da far caramellare la vostra mostarda. Aggiungete l’essenza di senape (circa 10-12 gocce) e portate a cottura.

La vostra composta è pronta! Trasferitela in un vasetto di vetro e conservate in un luogo fresco.

Se vi è piaciuta, dovete assolutamente provare anche la ricetta della composta di cipolle rosse!

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/514606694912887010/

ultimo aggiornamento: 21-09-2017

Lorenzo Martinotti

X