Ricetta salva spesa: Crocchette di merluzzo e carote al timo

Sono piccole sfiziosità tutte da gustare, queste crocchette di merluzzo alle carote al profumo di timo, tenere dentro e croccanti fuori.

chiudi

Caricamento Player...

Ogni tanto un po’ di buona frittura fatta in casa ce la possiamo concedere, e allora perché non provare le squisite crocchette di merluzzo e carote al timo? Calde calde saranno super buone, pronte per essere servite come antipasto oppure come finger food sfizioso.

Vi sconsigliamo di farle al forno piuttosto che fritte, perché il sapore del merluzzo e delle carote è sin troppo delicato e quindi solo la frittura gli potrà dare quella spinta nel gusto, necessaria.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20′

COSTO: basso

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 400 gr di merluzzo in filetti
  • 300 gr di carote
  • 1 piccola patata lessa
  • 1 uovo
  • farina q.b. per la panatura
  • olio di semi di girasole per friggere
  • rametti di timo fresco
  • pepe bianco o nero
  • sale fino

PREPARAZIONE:

Per preparare le vostre crocchette di merluzzo e carote al timo, passate la patate lessa nello schiacciapatate. Sbucciate le carote e poi fatele a rondelle e andatele a lessare in acqua salata con un po’ di timo.

Quando le carote sono tenere, riducete anch’esse in purea, frullandole e mischiandole alla patata schiacciata. Aggiustate di sale e di pepe.

In acqua salata lessate anche il merluzzo, conditelo poi con sale e pepe e riducete anch’esso in poltiglia, andandolo a incorporare alla purea di verdure.

Formate delle polpette, che andrete a passare in farina, uovo e pangrattato e poi a friggere in abbondante olio di semi di girasole. Non friggetene troppe alla volta, per non abbassare la temperatura dell’olio.

Servite le vostre crocchette di merluzzo e carote al timo insieme a delle salse a base di yogurt o a della semplice maionese.

Buone anche le crocchette di baccalà e patate

BUON APPETITO!

“fish cakes” by jules, used under CC BY 2.0 /Modified from original

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!