Ricetta salva spesa: frittata con i peperoni

La frittata con i peperoni è un ottimo secondo piatto, ma ben presentata è adatta anche come antipasto o per eventi finger food.

chiudi

Caricamento Player...

La frittata con i peperoni è morbida e gustosa. Le accortezze da seguire sono la cottura dei peperoni, che devono essere morbidi e succosi, ma ancora consistenti, e quella della frittata, che deve ugualmente essere succosa. Se la cuocete troppo tende a seccarsi e le uova assumo un gusto quasi di bruciato.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 20’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5’

Ingredienti per la frittata con i peperoni (4 persone)

  • 8 uova
  • 3 cucchiaio di olio EVO
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 peperoni rossi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Frittata con i peperoni

Preparazione della frittata con i peperoni

Lavate i peperoni sotto acqua corrente, asciugateli ed eliminate il picciolo. Tagliateli a metà ed eliminate i semi e le coste bianche interne, fibrose e indigeste. Tagliateli a pezzi. Prendete una padella antiaderente, versatevi due cucchiai d’olio e gli spicchi d’aglio sbucciati, schiacciati ma lasciati interi.

Portate a temperatura l’olio, quindi versateci i peperoni a pezzi. Fate cuocere a fuoco medio-basso, girando spesso per non fare bruciare i peperoni. Cuoceteli per 10-13 minuti, o fino ad avere i peperoni cotti ma ancora consistenti. Se dovessero asciugarsi eccessivamente, aggiungete ogni tanto due cucchiai di acqua calda. Regolate di sale e di pepe eliminate gli spicchi d’aglio e fateli intiepidire.

Nel frattempo, aprite le uova in una ciotola. Conditele con sale e pepe. Aggiungete i peperoni ormai intiepiditi e mischiate bene. Pulite grossolanamente la stessa padella dove avete cotto i peperoni. Versatevi un cucchiaio d’olio, portatelo a temperatura, quindi aggiungete il composto di uova e peperoni.

Distribuite bene nella padella e fate cuocere la frittata per circa tre minuti, rompendola ogni tanto per favorire la coagulazione delle uova. Con un coperchio o con un altro piatto, giratela con attenzione e fatela cuocere per circa due minuti anche dall’altro lato.

Quando cotta, adagiatela su un piatto o un vassoio, e portatela in tavola. La frittata deve essere servita calda, ma è buona a qualsiasi temperatura, anche ambiente.

Se vi è piaciuta questa ricetta provate anche il rotolo di frittata farcito.