Ingredienti:
• 2 cipolle
• 100 g di farina
• 130 g di acqua
• 1 pizzico di sale
• 1 macinata di pepe
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Le frittelle di cipolla si preparano con pochissimi ingredienti, sono 100% vegetali e perfette come antipasto veloce.

Certe volte basta davvero poco per portare in tavola degli stuzzichini deliziosi e le frittelle di cipolle ne sono un esempio. Da non confondere con gli onion ring, gli anelli di cipolle, si preparano unendo a una pastella leggera a base di acqua (o birra) e farina le cipolle affettate finemente. Si frigge poi il tutto in poco olio e si serve, ben caldo.

Preparare questo antipasto buonissimo è davvero semplice e potrete utilizzare la varietà di cipolle che preferite: di Tropea per un gusto più delicato, bianche o dorate per un sapore più deciso. Noi le abbiamo realizzate con quelle rosse, senza aggiungere altri aromi, ma come sempre potete personalizzare la ricetta in base ai vostri gusti.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

frittelle di cipolla
frittelle di cipolla

Come preparare la ricetta delle frittelle di cipolla

  1. Per prima cosa sbucciate la cipolla e riducetela a fettine molto sottili aiutandovi con una mandolina. Riunitetele poi in una ciotola colma di acqua fredda e lasciatele per una decina di minuti. Infine scolatele e tamponatele con della carta da cucina.
  2. In una ciotola a parte preparate la pastella mescolando farina e acqua e aggiungendo un pizzico di sale e una generosa macinata di pepe. Unite le cipolle e mescolate bene.
  3. In una padella scaldate un filo di olio e lasciate cadere delle cucchiaiate di impasto, ben distanziate tra loro. Friggete fino a che non saranno ben dorate e croccanti da un lato quindi girate e proseguite la cottura anche dall’altro.
  4. Una volta pronte, scolatele e passatele su carta assorbente prima di servirle.

In modo del tutto analogo potete preparare le frittelle di cipolla con pastella alla birra. Basterà sostituire all’acqua la stessa dose di birra per ottenere un antipasto sfizioso ancor più croccante e saporito. Provate anche le frittelle di zucchine e carote: leggere e perfette da servire con una salsa leggera.

Conservazione

Le frittelle di cipolle sono buone appena fatte. Già dopo qualche ora infatti tendono a perdere la loro croccantezza.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina vegana

ultimo aggiornamento: 18-04-2022


Peperoni ripieni alla calabrese: quanto sapore in questa ricetta!

Idee per una cena veloce? Provate la torta salata a base di patate