Orecchiette con bietole, speck e peperoncino: da leccarsi i baffi!

Ingredienti:
• 400 g di orecchiette
• 300 g di bietole
• 100 g di speck
• 2 spicchi d'aglio
• peperoncino fresco q.b.
• olio extra vergine di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min

Ecco a voi un primo piatto sfizioso e dal gusto leggermente piccante: le orecchiette con bietole, speck e peperoncino!

Le orecchiette con bietole, speck e peperoncino sono gustosissime e saporite. Per gli amanti dei sapori piccanti, questo è il piatto ideale, perché andremo a soffriggere l’aglio con del peperoncino fresco a pezzetti, aromatizzando così l’olio di cottura delle bietole e rendendo il piatto davvero sfizioso. Al posto dello speck, se volete esagerare, potete mettere anche della pancetta affumicata o dolce.

Per quanto riguarda le orecchiette, ci stanno bene anche quelle fresche, che trovate nel banco frigo di qualsiasi supermercato, o se siete degli chef provetti potete anche prepararle in casa!

Procediamo quindi alla preparazione di questa ricetta facile e veloce, perfetta da servire se volete regalare a voi e ai vostri ospiti un vero e proprio peccato di gola!

Orecchiette bietole peperoncino e speck
Orecchiette bietole peperoncino e speck

Preparazione Orecchiette con bietole, speck e peperoncino

Per prima cosa lavate la bietola e tagliatela alla julienne. Fate lo stesso con lo speck e lasciatelo da parte.

Spellate l’aglio, privatelo del suo germoglio interno e poi schiacciatelo o sminuzzatelo, mentre l’altro spicchio tenetelo intero e in camicia, ricordandovi di toglierlo poi a fine preparazione.

Fate rosolare l’aglio insieme a qualche pezzetto di peperoncino fresco in padella, con qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, dopodiché versate anche la bietola. Versate un pochino di acqua per aiutare la cottura. Aggiustate di sale e di pepe e lasciate ammorbidire, aggiungendo in un secondo momento anche lo speck.

A parte lessate le orecchiette – fresche oppure secche – in acqua salata con del sale grosso. Quando la pasta sarà quasi cotta, fatela saltare in padella aggiungendo un poco di acqua di cottura.

Mantecate con olio e formaggio grattugiato a fuoco spento… e servite quando le orecchiette sono ancora belle calde!

Se vi sono piaciute, non potete non provare anche le nostre incredibili orecchiette con le cime di rapa!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 24-01-2019

X