Ricetta salva spesa: schiacciata di patate

La schiacciata di patate potete servirla semplice, è già buonissima così, o arricchirla con formaggi e salumi di vostra scelta.

chiudi

Caricamento Player...

La schiacciata di patate si prepara in pochi minuti, per il resto si tratta solo di attendere il tempo di raffreddamento delle patate appena schiacciate. È un piatto molto duttile perché lo potete arricchire inserendo nell’impasto dadini di formaggi o/e di salumi. In porzioni più piccole potete servire la schiacciata anche come antipasto. Se preferite, potete cuocerla in forno, usando una teglia adeguata a 180° per 20-25 minuti.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 40’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15’

Ingredienti per la schiacciata di patate (4 persone)

  • 600 g di patate
  • 80 grammi di farina 00
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di noce moscata in polvere
  • 2 cucchiai di olio EVO
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Schiacciata di patate

Preparazione della schiacciata di patate

Lavate le patate, preferibilmente tutte della stessa dimensione, mettetele in un’ampia pentola, e ricopritele d’acqua. Mettete la pentola su un fornello e portate a bollore. Per lessarsi, secondo misura, dovrebbero impiegare 20-40 minuti. Potete verificarne la cottura inserendo con attenzione al loro interno uno stuzzicadenti: non deve incontrare resistenza. Sbucciate le patate e passatele con uno schiacciapatate. Versatele in una ciotola

Fatele completamente raffreddare, quindi versate nella ciotola con le patate il parmigiano grattugiato, la farina, un pizzico di noce moscata, sale e pepe a piacere. Mescolate molto bene. Prendete una padella antiaderente, ungetela con l’olio e ruotatela in modo che si distribuisca uniformemente sul fondo. Versate le patate nella padella, compattatele e uniformatene l’altezza con le mani bagnate, con il dorso di una forchetta o con una spatola.

Mettete la padella su un fuoco medio, coprite e fate andare per cinque minuti o fino a doratura. Di tanto in tanto controllando che il fondo della schiacciata non si bruci e date dei colpetti alla padella in modo che si muova e non si attacchi al fondo. Con l’aiuto di un piatto o di un coperchio girate la schiacciata, nello stesso modo che con una frittata. Cuocetela da questo lato coperta per altri cinque minuti.

Spegnete il fuoco e fate riposare per altri cinque minuti. Servite in tavola tiepida o anche fredda a temperatura ambiente.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche le polpette di pollo.

Sono moltissime le ricette con patate che potete preparare. Scopritene altre leggendo il nostro articolo Ricette con patate veloci e gustose: 5 piatti senza spendere.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!