Rigatoni con pesto e gorgonzola

I rigatoni con pesto e gorgonzola sono gustosissimi e ricchi di sapore, sono anche incredibilmente facili e veloci da preparare.

chiudi

Caricamento Player...

I rigatoni con pesto e gorgonzola sono una variante della ben nota ricetta ligure, giustamente famosa in tutto il mondo. Il gorgonzola aggiunge una sferzata di sapore, e come formaggio erborinato si abbina molto bene al basilico presente nel pesto. Normalmente e giustamente, il pesto è un condimento a freddo, e mai dovrebbe vedere la padella. In questo caso facciamo uno strappo alla regola, e ci perdoneranno i puristi della cucina, ma serve calore per poter fondere il gorgonzola. Comunque, tenete il condimento sul fuoco il meno possibile, solo il tempo per rendere cremoso e fluido il formaggio.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5’

Ingredienti per i rigatoni con pesto e gorgonzola (4 persone)

  • 200 g di pesto
  • 400 g di rigatoni
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 120 g di gorgonzola
  • 1 ciuffo di basilico
  • Sale q.b.

Rigatoni con pesto e gorgonzola

Preparazione dei rigatoni con pesto e gorgonzola

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate i rigatoni. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Secondo la marca, possono richiedere 11-13 minuti di cottura.

Quando i rigatoni sono ormai quasi cotti, prendete il gorgonzola, eliminatene la scorza e tagliatelo grossolanamente a dadini. Mettete una padella antiaderente su un fuoco medio basso e scolate i rigatoni mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versateli nella padella e aggiungete il pesto e qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta.

Fate andare per trenta secondi, quindi versate nella padella anche il gorgonzola a dadini. Girate in continuazione e il formaggio dovrebbe sciogliersi quasi subito. Aggiungete acqua di cottura della pasta in modo da avere sempre un condimento cremoso e fluido, ma non troppo liquido.

Spegnete il fuoco e spolverate con il parmigiano grattugiato. Girate bene e dividete nei piatti guarnendo con qualche foglia di basilico. Servite subito in tavola: questi spettacolari rigatoni devono essere gustati caldissimi.

Se volete fare in casa il pesto, ecco la ricetta.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!