Rigatoni con pesto e gorgonzola

Come fare un infuso vegan disintossicante

I rigatoni con pesto e gorgonzola sono gustosissimi e ricchi di sapore, sono anche incredibilmente facili e veloci da preparare.

I rigatoni con pesto e gorgonzola sono una variante della ben nota ricetta ligure, giustamente famosa in tutto il mondo. Il gorgonzola aggiunge una sferzata di sapore, e come formaggio erborinato si abbina molto bene al basilico presente nel pesto. Normalmente e giustamente, il pesto è un condimento a freddo, e mai dovrebbe vedere la padella. In questo caso facciamo uno strappo alla regola, e ci perdoneranno i puristi della cucina, ma serve calore per poter fondere il gorgonzola. Comunque, tenete il condimento sul fuoco il meno possibile, solo il tempo per rendere cremoso e fluido il formaggio.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 35’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 5’

Ingredienti per i rigatoni con pesto e gorgonzola (4 persone)

  • 200 g di pesto
  • 400 g di rigatoni
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 120 g di gorgonzola
  • 1 ciuffo di basilico
  • Sale q.b.

Rigatoni con pesto e gorgonzola

Preparazione dei rigatoni con pesto e gorgonzola

Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore. Quando bolle, salatela e buttate i rigatoni. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Secondo la marca, possono richiedere 11-13 minuti di cottura.

Quando i rigatoni sono ormai quasi cotti, prendete il gorgonzola, eliminatene la scorza e tagliatelo grossolanamente a dadini. Mettete una padella antiaderente su un fuoco medio basso e scolate i rigatoni mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versateli nella padella e aggiungete il pesto e qualche cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta.

Fate andare per trenta secondi, quindi versate nella padella anche il gorgonzola a dadini. Girate in continuazione e il formaggio dovrebbe sciogliersi quasi subito. Aggiungete acqua di cottura della pasta in modo da avere sempre un condimento cremoso e fluido, ma non troppo liquido.

Spegnete il fuoco e spolverate con il parmigiano grattugiato. Girate bene e dividete nei piatti guarnendo con qualche foglia di basilico. Servite subito in tavola: questi spettacolari rigatoni devono essere gustati caldissimi.

Se volete fare in casa il pesto, ecco la ricetta.

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 07-06-2017

G Boschi