Ingredienti:
• 300 g di riso
• 200 g di fave
• 130 g di piselli
• 1/2 cipolla
• vino bianco secco q.b.
• brodo vegetale q.b.
• olio di oliva q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
• formaggio grattugiato q.b.
• burro q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 40 min

Il risotto con fave e piselli è un primo piatto semplicissimo e di stagione. Ecco gli ingredienti e tutti i passaggi della ricetta!

Siamo ormai nel pieno della stagione primaverile e il risotto con fave e piselli è l’ideale per valorizzare due dei prodotti di questo periodo. Oltre alle fave e ai piselli il risotto è arricchito anche con i fiori di zucca, perfetti per dare anche un bel tocco di colore al piatto. Il tutto è completato da formaggio stagionato: provate con del Parmigiano, del Grana, del pecorino o altro formaggio a vostra scelta.

Siete pronti per mettervi all’opera?

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Risotto fave e piselli
Risotto fave e piselli

Preparazione del risotto alle fave e piselli

  1. Dopo aver sgranato le fave e i piselli lessante le prime fino a quando non risulteranno tenere (basteranno pochi minuti) poi fermate la cottura in acqua fredda e privatele delle pellicine.
  2. Ora lessate anche i piselli per qualche minuto poi scolateli, fermate la cottura in acqua fredda e teneteli da parte.
  3. Versate sul fondo di una casseruola un filo d’olio di oliva, mettete sul fuoco, aggiungete il la cipolla tritata finemente e lasciate cuocere per 1-2 minuti, poi aggiungete il riso.
  4. Fate tostare per qualche minuto, sfumate con il vino bianco e, quando l’alcol sarà evaporato, coprite con qualche mestolo di brodo caldo.
  5. Dopo 10 minuti aggiungete anche le fave e i piselli.
  6. Proseguite aggiungendo altro brodo caldo all’occorrenza, avendo cura di mescolare di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi sul fondo della pentola.
  7. Al termine della cottura spegnete il fuoco e insaporite con sale e pepe in base al vostro gusto e necessità.
  8. Mantecate con burro e formaggio grattugiato mescolando energicamente fuori dal fioco con un cucchiaio e servite decorando a piacere con scaglie di formaggio. Buon appetito!

Se volete un risotto ancora più cremoso (e verde) frullate le fave con un filo di olio, brodo caldo e a piacere del formaggio, poi unitelo al riso circa al termine della cottura.

Conservazone

Il risotto preparato seguendo questa ricetta può essere conservato in frigorifero per 1-2 giorni al massimo e all’interno di un contenitore ermetico.

Leggi anche
Come mantecare il risotto? Ingredienti e consigli per un primo piatto perfetto
5/5 (1 Recensione)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 05-05-2024


Torta Susanna: la ricetta della tradizione con e senza Bimby

Patate lesse e tonno: due ingredienti perfetti per l’insalata

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti