Ingredienti:
• 300 g di riso carnaroli
• 1 lt di brodo di carne
• 1/2 cipolla rossa
• olio d'oliva q.b.
• 300 g di salama da sugo
• 150 ml di vino rosso
• 20 g di burro
• 50 g di parmigiano grattugiato
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 25 min
kcal porzione: 454

Il tipico prodotto di Ferrara è ottimo da abbinare a una varietà di pietanze. Una fra queste è il risotto con salama da sugo, un gustoso primo piatto.

Carlo Cracco e la sua squadra ci hanno portato alla scoperta di tanti prodotti nella serie Amazon Dinner Club. Tra questi, c’è il particolare salume, originario di Ferrara, che va mangiato solo dopo essere stato cotto. Con questo possiamo realizzare una varietà di preparazioni, come il fantastico risotto con salama da sugo. Per un primo piatto che delizi tutti i commensali, seguite la ricetta e preparate una pietanza ricca di sapori e arricchita con la particolare carne di questo prodotto ferrarese.

Allacciamo il grembiule e cominciamo!

9 ricette autunnali per la tua tavola

Risotto con salama da sugo
Risotto con salama da sugo

Preparazione della ricetta per il risotto con salama da sugo

  1. Come prima cosa tagliate a dadini la carne del salume (o sbriciolatela) e lasciatela in una ciotola.
  2. Tritate la cipolla rossa e mettetela in una casseruola, versando due dita di olio di oliva. Fate soffriggere.
  3. Quando la cipolla finisce di dorarsi, versate anche il riso e fatelo tostare. Continuate a girare con un cucchiaio in legno, fin quando i chicchi assumono trasparenza.
  4. A questo punto, aggiungete la salama da sugo, facendo rosolare anche questa, mentre il riso continua a cuocere.
  5. Bagnate subito con il vino rosso e fate evaporare.
  6. Una volta fatto, cominciate a versare (poco alla volta) il brodo di carne. Nel frattempo, fate continuare la cottura e mescolate di tanto in tanto.
  7. Quando il riso appare ben cotto, spegnete la fiamma e aggiungete parmigiano e burro. Fate mantecare il tutto.
  8. Insaporite con sale e pepe a vostro piacimento e con prezzemolo tritato e servite ben caldo.

Un consiglio? Il brodo di carne e la salama da sugo sono molto saporiti, dosateli attentamente e, se a vostro gusto il risotto inizia a essere un po’ troppo sapido continuate aggiungendo acqua calda alternata al brodo.

Conservazione

Come tutti gli altri primi piatti da servire caldi, anche il risotto con salama da sugo va consumato successivamente alla preparazione. Per questo motivo, non è consigliata la conservazione. Potete tenerlo per qualche ora coperto e riscaldarlo all’occorrenza.

Se non ancora conoscete bene la salama da sugo, presentata nella serie Dinner Club, seguite le nostre curiosità.

0/5 (0 Reviews)
Ricette risotti

ultimo aggiornamento: 07-10-2021


Risotto alla zucca e vongole: quando l’autunno incontra il mare!

Sardella calabrese: cos’è e come si prepara la salsa piccante tipica