Ingredienti:
• 80 g di farina
• 4 uova
• 100 g di zucchero (+2 cucchiai)
• 35 g di burro fuso
• 1/2 bustina di lievito per dolci
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• colorante rosso q.b.
• 170 g di philadelphia
• 70 g di zucchero a velo
• 140 g di panna da montare
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 20 min
cottura: 15 min

Perfetto sia per san Valentino che per Natale, il rotolo red velvet è un dolce semplice da preparare ma davvero molto scenografico.

Trattandosi di un dessert di pasta di biscotto di colore rosso, il rotolo red velvet è adatto davvero a moltissime occasioni. Ideale come dolce di san Valentino, può essere inserito senza timore di sbagliare anche tra i dolcetti natalizi. In fin dei conti c’è davvero poco di più natalizio dell’abbinamento tra il bianco e il rosso.

Preparare la versione arrotolata della classica torta red velvet è davvero molto semplice. Si parte dalla pasta biscotto e si procede poi con la farcitura. Noi abbiamo optato per qualcosa di leggero utilizzando panna e formaggio spalmabile, ma è altrettanto ottima con il mascarpone quindi vi daremo qualche consiglio anche per questa variante.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Rotolo red velvet
Rotolo red velvet

Come preparare la ricetta rotolo red velvet

  1. Montate le uova con lo zucchero e l’estratto di vaniglia fino a che non saranno chiare e spumose.
  2. Unite poi il burro fuso, il colorante alimentare e infine la farina setacciata con il lievito.
  3. Versate l’impasto ottenuto, che dovrà essere liscio e setoso, in una teglia di 30×30 cm rivestita di carta forno.
  4. Cuocete a 180°C per 15 minuti quindi sfornate e spolverizzate la superficie con due cucchiai di zucchero.
  5. Coprite con un foglio di pellicola per alimenti e arrotolate, staccando via via la pasta biscotto dalla carta forno. Lasciate poi raffreddare per un’oretta.
  6. Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a velo fino a che non sarà spumosa, poi incorporate il formaggio philadelphia mescolando delicatamente.
  7. Srotolate la pasta biscuit e spalmate uno strato quanto più uniforme possibile di crema.
  8. Arrotolate nuovamente senza stringere troppo e avvolgetelo nella pellicola. Lasciatelo riposare in frigorifero per un paio di ore prima di servirlo.

Per preparare il rotolo red velvet con crema dolce al mascarpone è sufficiente sostituire il mascarpone al formaggio philadelphia, mantenendo inalterate le quantità. Amate i rotoli dolci? Allora non lasciatevi sfuggire quello alla crema!

Conservazione

Il Rotolo red velvet si conserva in frigorifero per 2-3 giorni ben avvolto da pellicola.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 29-12-2021


Primi di pesce: 20 ricette facili, sfiziose e raffinate

Risotto asparagi e speck: la ricetta per un primo piatto sfizioso