Ingredienti:
• 450 g di asparagi
• 70 g di acqua
• 800 g di patate
• 2 cipollotti
• 20 g di olio extravergine d'oliva
• 1 cucchiaino e mezzo di dado solubile vegetale
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 5 min
cottura: 30 min

La vellutata di asparagi con Bimby è il piatto primaverile ideale per un pranzo veloce o una cena ricca di sapore.

Quanti bambini sono soliti evitare di mangiare le verdure e di conseguenza si adottano mille stratagemmi pur di convincerli ad assaporare la bontà indiscutibile degli ortaggi. La vellutata di asparagi con Bimby è un’ottima ricetta per rendere più appetitosi gli asparagi che incontra il gradimento dei piccoli e dei più grandi dal palato particolare. È una crema saporita e leggera, un comfort food facile che si può trovare tra le tante ricette Bimby ed è il modo migliore per assaporare gli asparagi, un alimento sano, ricco di vitamine e di sali minerali. Oltre ad essere buonissima è molto leggera perché non contiene lattosio e glutine ed è indicata per ha sposato l’alimentazione vegetariana o vegana. La crema di asparagi e patate la si può utilizzare come antipasto o servire come contorno aggiungendo tutto ciò che gradite, frutta secca, per esempio. Inoltre la vellutata di asparagi con Bimby è senza panna, di conseguenza una ricetta facile e veloce e anche super leggera. Vediamo insieme quali sono gli ingredienti necessari alla preparazione.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Vellutata di asparagi con Bimby
Vellutata di asparagi con Bimby

Preparazione per la ricetta della vellutata agli asparagi con Bimby

  1. Il primo passo consiste nell’inserire nel boccale dell’elettrodomestico i 2 cipollotti e azionare per 5 secondi a velocità 7.
  2. In seguito con una spatola o un cucchiaio amalgamare il cipolotto e unire l’olio, quindi soffriggere per 3 minuti a 100°C a velocità 1.
  3. Aggiungere gli asparagi ben puliti e tagliati finemente, le patate, il dado e l’acqua e azionare il Bimby per 25 minuti a 100°C a velocità 1.
  4. Quando ha raggiunto la cottura ideale, frullate per 30 secondi a velocità 7 sino a raggiungere la morbidezza ideale.
  5. Potete servirla ben calda o anche tiepida aggiungendo anche dei crostini di pane. 

Conservazione

La vellutata di asparagi si può conservare in frigorifero per 3 giorni al massimo, oppure congelarla in vasetti appositi.

Provate anche la crema di asparagi, un primo piatto che vi sorprenderà.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Ricette Bimby

ultimo aggiornamento: 29-12-2021


Risotto asparagi e speck: la ricetta per un primo piatto sfizioso

Capesante gratinate con arance: sfiziose e saporite