La Sagra di Sant’Antonio di Vimercate torna con la nuova stagione a gennaio 2024. Tre giorni carichi di stand, bancarelle e musica!

Il secondo weekend del 2024 si apre con l’attesissima Sagra di Sant’Antonio di Vimercate. L’evento si presenta con tre giorni di fuoco tra tantissimi stand, bancarelle, musica, iniziative culturali, coinvolgenti attività per i bambini e interessanti visite guidate all’Oratorio di Sant’Antonio e al Ponte di San Rocco. Largo spazio al buon cibo con i numerosi punti di ristoro e la vendita dei tortellini freschi. Insomma una manifestazione che promette di essere un vero e proprio momento di festa e divertimento per tutte le età. Il programma, condiviso sul profilo della Pro Loco di Vimercate e sul sito del Comune, è super dettagliato e tutto da scoprire! Andiamo quindi nello specifico e scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla Sagra di Sant’Antonio.

tortellini pasta
tortellini pasta

10 ricette detox per tornare in forma

Sagra di Sant’Antonio di Vimercate: date e programma

Come abbiamo anticipato, la Pro Loco e il Comune di Vimercate hanno annunciato l’arrivo della nuova edizione dell’attesa Sagra di Sant’Antonio di Vimercate. La manifestazione è un momento legato ai festeggiamenti per Sant’Antonio abate a cui è dedicata la chiesa di via Cavour. L’origine di questi festeggiamenti risale alla tradizione popolare. I contadini alla fine della stagione invernale si rivolgevano a Sant’Antonio, protettore dell’agricoltura e degli animali, per chiedere la benedizione sul futuro raccolto e sul bestiame. Si tratta quindi di celebrazioni antichissime che anche oggi vengono tramandate di generazione in generazione. Andiamo ora nel dettaglio degli orari e del programma.

Si parte sabato 13 gennaio 2024 alle ore 10:00 con l’apertura dei numerosi espositori con bancarelle e stand. In Via Cavour è possibile acquistare i tortellini freschi della Pro Loco di Vimercate. La seconda giornata, domenica 14 gennaio 2024, inizia invece alle ore 9:30 con la seconda edizione della Camminata di Sant’Antonio – circa 8 km di cammino verso i sentieri del P.A.N.E tra Oreno e Velasca -, dalle ore 10:00 poi aprono le bancarelle, gli stand e la vendita dei tortellini. Per entrambe le giornate il programma si presenta veramente ricco: mostre di pittura lungo Via Cavour, esposizione di moto in P.zza Roma, trenino e giochi per bambini, dimostrazioni itineranti e pony in miniatura. Un laboratorio interessante è quello del pane, i bambini potranno imparare a realizzarlo, dall’impasto alla cottura.

Si chiude con mercoledì 17 gennaio 2024. Alle ore 10:00 è prevista l’ultima vendita di tortellini, alle 19:00 la cena di Sant’Antonio presso la Trattoria Basilio e dalle ore 20:45 si attende l’accensione del tradizionale falò.

Musica, divertimento e… cibo!

vin brule sagra
vin brule sagra

La Sagra di Sant’Antonio di Vimercate non è solo un’occasione per divertirsi e scoprire le tradizioni locali, ma è anche un momento per assaggiare e gustare i piaceri della tradizionale cucina brianzola. Per tutta la manifestazione infatti, oltre alla già citata vendita di tortellini, è possibile assaporare i piatti della cucina della tradizione preparata dal Gruppo Alpini di Vimercate con trippa d’asporto e panini. Grazie poi agli Amici del Sidamo ci si può scaldare con un bel bicchiere di vin brulè caldo.

Leggi anche
Vin brulé, la videoricetta della bevanda super profumata che scalda le giornate più fredde

Sul sito del comune di Vimercate è presente la locandina dettagliata di tutte le giornate.

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 08-01-2024


Csaba dalla Zorza svela la sua dieta… con ben due colazioni!

Cosa mangiava Bud Spencer?