Ingredienti:
• 2 kg di manzo (fesa)
• 2 bicchieri di vino rosso
• 1 bicchiere di aceto di vino rosso
• 1 bicchiere e mezzo di acqua
• 200 g di pancetta a dadini
• 2 cucchiai di farina
• 1 cipolla
• 1 carota
• 1 gambo di sedano
• 1 spicchio di aglio
• 8 bacche di ginepro
• 6 chiodi di garofano
• 1 cucchiaino di zenzero
• 1 cucchiaino di zucchero
• sale q.b.
• olio evo q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 120 min

Tenero e dal sapore particolare, il sauerbraten è una delle ricette tedesche più famose. Ecco come si prepara l’arrosto di manzo.

La cucina tedesca non vanta un grande assortimento di ricette, o quantomeno non sono sufficientemente gustose e popolari da varcare i confini. È molto radicato il pensiero che si mangino unicamente würstel e crauti, ma non è così. Lo sauerbraten è uno dei piatti più famosi del territorio e in sostanza è uno stufato di carne di manzo.

Come tutte le ricette tradizionali, ne esistono diverse varianti a seconda delle zone in cui viene preparato. A cambiare sono gli ingredienti della marinata, i sughi e gli abbinamenti. Noi vi sveliamo come preparare lo stufato di manzo alla tedesca seguendo la ricetta più diffusa. Pronti a fare un tuffo in questa cucina?

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Sauerbraten
Sauerbraten

Come preparare la ricetta del sauerbraten

  1. Per prima cosa preparate la marinata. Sbucciate la carota e la cipolla e tagliateli a tocchetti insieme al sedano. Metteteli in una pentola con l’acqua, l’aglio, le bacche di ginepro, qualche grano di pepe, i chiodi di garofano. Versate il vino rosso e l’aceto e lasciate sobbollire per 10 minuti.
  2. Spegnete e fate raffreddare. Immergete la carne nella marinata assicurandovi che sia coperta dal liquido e lasciate riposare in frigorifero per un paio di giorni, ben coperta.
  3. Togliete poi la carne dalla marinata e tamponatela con della carta da cucina. Filtrate il liquido in modo da separarlo dalle verdure e conservate separatamente i due.
  4. Scaldate l’olio in una pentola e rosolate la carne su tutti i lati. Spostatela poi su un piatto.
  5. Nella stessa padella unite la pancetta e lasciatela cuocere fino a che non avrà rilasciato tutto il suo grasso.
  6. Unite le verdure della marinata e fatele rosolare per 5 minuti prima di aggiungere la farina.
  7. Cuocete per 2 minuti quindi versate il liquido della marinata, mescolando bene. Profumate con lo zenzero e unite lo zucchero quindi aggiungete la carne.
  8. Cuocete a fiamma bassa per 2 ore con il coperchio aggiungendo se serve qualche cucchiaio di acqua.
  9. Lasciate riposare la carne su un piatto, coperta, per 5 minuti prima di tagliarla e servirla con il suo fondo di cottura.

Vi consigliamo di dare un’occhiata anche al nostro arrosto al forno, un secondo piatto perfetto per le domeniche in famiglia.

Conservazione

Il sauerbraten si conserva in un contenitore a chiusura ermetica per 2 giorni in frigorifero. Vi consigliamo di riscaldarlo in padella prima di servirlo.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 09-11-2022


Frittelle di San Martino ragusane: gusto e tradizione

Come fare gli gnocchi alla romana: la videoricetta originale del semolino gratinato al forno