Ingredienti:
• 500 g di farina
• 250 g di acqua
• 25 g di lievito fresco (o 7 g di quello secco)
• 1 cucchiaino di zucchero
• 1 broccolo
• 250 g di salsiccia
• 250 g di mozzarella per pizza
• 4 cucchiai di olio
• 1 spicchio di aglio
• 1 peperoncino
• sale q.b.
difficoltà: facile
persone: 3
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

La pizza broccoli e salsiccia con mozzarella è una pizza bianca davvero strepitosa, facile da preparare sia in teglia che al piatto.

Non tutti sanno che le pizzerie più tradizionali di Napoli servono davvero pochissimi tipi di pizze, solitamente le più classiche. Solo quando è diventata così famosa ha cominciato a essere arricchita con altri ingredienti come nel caso della pizza broccoli e salsiccia. Questo abbinamento è davvero sensazionale (non a casa si sfrutta anche per la pasta) ed è perfetto se cercate qualcosa di più gourmet con cui stupire i vostri ospiti.

In sostanza si tratta di una pizza bianca, quindi senza pomodoro, condita con broccoli cotti al vapore e ripassati in padella con olio, aglio e peperoncino. A questi si aggiungono la salsiccia sbriciolata con le mani e la mozzarella. Inutile dirvi che il risultato prenderà per la gola proprio tutti.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

pizza broccoli e salsiccia
pizza broccoli e salsiccia

Come preparare la ricetta della pizza broccoli e salsiccia

  1. Per prima cosa preparate l’impasto per la pizza. In una ciotola sciogliete il lievito e lo zucchero con l’acqua quindi unite la farina e iniziate a impastare, prima con un cucchiaio poi a mano. Quando l’impasto comincerà a compattarsi, unite il sale e un paio di cucchiai di olio e finitelo di lavorare sulla spianatoia. Dovrete ottenere un panetto liscio ed elastico.
  2. Mettetelo a lievitare nel forno spento con la luce accesa per 3 ore o fino a che non sarà più che raddoppiato di volume.
  3. Nel frattempo staccate le cimette dei broccoli e cuocetele a vapore per 7 minuti. Dovranno risultare teneri ma consistenti.
  4. In una padella scaldate l’olio rimanente con lo spicchio di aglio e il peperoncino. Unite i broccoli, regolate di sale e spadellateli per 5 minuti, giusto il tempo che si insaporiscano. Teneteli da parte coperti.
  5. Una volta lievitato l’impasto dividetelo in 2 o 3 pizze a seconda della dimensione che volete ottenere e stendete ciascun panetto con le mani fino a raggiungere mezzo centimetro di spessore.
  6. Distribuite su ciascuna pizza un po’ di broccoli, la salsiccia privata del budello e sbriciolata con le mani e la mozzarella per pizza tagliata a dadini.
  7. Cuocete in forno a 220°C per 20 minuti quindi sfornate e servite.

Con queste dosi potete preparare anche un’unica pizza in teglia più spessa rispetto alla pizza tradizionale. Per quanto riguarda l’impasto della pizza invece non c’è che l’imbarazzo della scelta. Potete seguire questa ricetta oppure optare per quella della pizza napoletana.

Conservazione

Gustate questa pizza gourmet appena fatta oppure conservatela avvolta in carta argentata per un paio di giorni massimo, riscaldandola in forno prima di gustarla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pizza

ultimo aggiornamento: 09-11-2022


Pasta alla vigliacca: un nome, un programma

Frittelle di San Martino ragusane: gusto e tradizione