Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 240 g di zucchero
• 120 g di burro
• 1 cucchiaino di lievito per dolci
• 1 uovo
• 4 tuorli
• 1 limone
• 500 ml di latte
• 40 g di amido di mais
• amarene sciroppate q.b.
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 25 min
cottura: 45 min

La sbriciolata crema e amarene è un dolce gustoso e molto semplice da preparare. Scopriamo subito di cosa si tratta!

La ricetta della sbriciolata crema e amarene è davvero facile. Quali sono le caratteristiche? Un impasto “sbricioloso” utilizzato sia come base sia come copertura e un ripieno di delicata crema pasticcera arricchito con amarene sciroppate.

Le preparazioni sembrano lunghe, ma c’è un motivo per cui questa torta rientra tra le ricette facili e veloci a cui nessuno riesce a dire di no: non è per nulla difficile da realizzare! Siete pronti a mettere le mani in pasta? Con i nostri consigli non avrete più alcun problema e in men che non si dica avrete un ottimo dolce da servire in ogni occasione!

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Sbriciolata crema e amarene
Sbriciolata crema e amarene

Preparazione della sbriciolata crema e amarene

  1. Per realizzare questo dolce buono e cremoso iniziate preparando la crema pasticcera: fate bollire il latte con la scorza del limone, nel frattempo montate i tuorli con metà dello zucchero indicato nelle dosi. Aggiungete anche l’amido di mais quando la crema sarà ben montata.
  2. Appena il latte inizia a bollire togliete il limone e unite la crema di uova e zucchero. Fate cuocere la crema a fiamma dolce, mescolando sempre con la frusta, fino a quando inizierà ad addensarsi.
  3. Versate la crema in una ciotola, copritela con la pellicola e fatela raffreddare. Intanto potete dedicarvi alla preparazione dell’impasto del dolce.
  4. Mettete la farina in una ciotola con il resto dello zucchero, l’uovo, il burro tagliato a tocchetti e il lievito per dolci. Impastate velocemente con le mani per formare un composto “sbricioloso”.
  5. Prendete una tortiera o uno stampo per crostate del diametro di 22 cm circa e foderate il fondo con della carta da forno. Mettete sul fondo metà dell’impasto e compattatelo velocemente con le mani.
  6. Aggiungete la crema pasticcera, qualche amarena a piacere con un paio di cucchiai dello sciroppo. Coprite con il resto dell’impasto a briciole.
  7. Mettete a cuocere in forno già caldo a 180°C e fate cuocere per 45 minuti circa. Togliete la torta dal forno e fate raffreddare prima di togliere dallo stampo.

Conservazione

La torta sbriciolata preparata in questo modo può essere conservata in frigorifero coperta con pellicola trasparente per 2-3 giorni. Al momento del consumo basta tirarla fuori dal frigorifero per tempo così da consumarla a temperatura ambiente.

Se amate i dolci di questo tipo vi consigliamo di provare anche la sbriciolata alle fragole!

1.8/5 (4 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 13-06-2022


Delizioso filetto all’aceto balsamico: come preparare il secondo di carne

Pasta con rana pescatrice, il primo semplice e dal sapore delicato