Per rendere la tavola di Natale ancora più bella preparate dei segnaposto natalizi utilizzando materiali naturali o del riciclo.

Il pranzo o la cena di Natale sono un momento di unione di tutta la famiglia e meritano di essere organizzati con tutte le attenzioni. Ricreare una bella atmosfera renderà la giornata ancora più bella e, anche se in commercio si trovano tantissimi segnaposto natalizi, oggi vogliamo darvi qualche idea per realizzarli in casa, magari facendovi aiutare dai più piccoli, utilizzando materiali del riciclo o naturali. I segnaposti natalizi fatti a mano possono essere anche un piccolo cadeaux per i vostri ospiti quindi fate in modo di creare qualcosa di carino ma allo stesso tempo utile.

10 ricette per tenersi in forma

Pallina di Natale segnaposto
Pallina di Natale segnaposto

Come fare segnaposti natalizi

Quelli tra voi dotati di spiccata fantasia, da queste idee potranno trarre davvero un’infinità di segnaposti natalizi fai da te semplici. Tutti gli altri invece non dovranno fare altro che lasciarsi guidare dalle nostre idee. E ci raccomandiamo: preparateli per tempo così da non dover correre all’ultimo momento, quando magari dovete occuparvi anche della preparazione del pranzo!

Il più semplice dei segnaposto natalizi fai da te si ottiene scrivendo in bella grafia i nomi dei commensali su un foglietto. Basta poco per renderlo elegante, magari aggiungendo una cornice dorata e legarlo poi direttamente ai tovaglioli. Il bigliettino con il nome può anche essere sorretto da una pigna (mai appoggiarla nel piatto!) o da un tappo di sughero inciso sulla sommità.

Un’idea molto natalizia per realizzare un bel segnaposto è utilizzando le palline dell’albero. Sceglietele personalizzate per ciascun ospite e l’anno dopo avranno un vostro ricordo da appendere in casa.

Gli alberelli di Natale in carta invece sono perfetti da realizzare con i più piccoli. Richiedono poco tempo, sono economici ma donano alla tavola un bel tocco di festa. Potete lasciarli semplici oppure decorarli con paillette e lustrini per un effetto WOW!

Potete sfruttare anche molti materiali naturali per realizzare dei segnaposto natalizi fai da te facili. Bastano infatti dei rami morbidi di pino (o in alternativa dei rami di rosmarino) per creare delle piccole ghirlande di Natale. A voi la scelta su come decorarle, aggiungendo qualche bacca rossa, delle piccole decorazione o dei nastrini colorati. L’importante è che non dimentichiate il nome!

Sempre aghi di pino o di rosmarino possono essere impiegati per realizzare un ferma tovagliolo con funzione di segnaposto. Basterà uno spago o un nastrino per creare una composizione rustica ma molto natalizia, perfetta se avete poco tempo.

Segnaposto con candele
Segnaposto con candele

Perché invece non optare per dei piccoli portacandele di vetro da far trovare accesi in tavola? Decorarli è semplicissimo e bastano qualche nastrino colorato o, perché no, spago e spezie: il classico bastoncino di cannella fa sempre una bella figura.

Biscotti segnaposto
Biscotti segnaposto

Ancora vi state domandando come fare dei segnaposti natalizi? L’ultima alternativa che condividiamo con voi consiste nel preparare i classici gingerbread e decorare ciascuno di essi con il nome dei vostri invitati. Niente di più facile!

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pranzo di Natale

ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Vini pregiati da collezione: cosa c’è da sapere

Come fare un centrotavola natalizio originale in poche mosse