Ingredienti:
• 2 limoni
• 140 g di zucchero
• 3 albumi
• 200 ml di panna fresca liquida
• 1 cucchiaio di limoncello
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 15 min
cottura: 5 min

Fresco e dissetante, il semifreddo al limone è una ricetta perfetta per l’estate. Ecco la nostra versione facile, veloce e senza gelatiera.

Il semifreddo al limone è senza dubbio uno di quei dolci che ben si prestano a concludere i pasti più sostanziosi. Il suo sapore fresco infatti è ideale per “sgrassare” la bocca e non lasciare i commensali troppo appesantiti. Prepararlo in casa è davvero molto semplice ma ci sono alcune cose che è opportuno sapere prima di mettersi al lavoro.

Come tutti sapete, il semifreddo è caratterizzato da una consistenza a metà tra il gelato e il sorbetto. Non deve quindi trasformarsi in un blocco di ghiaccio ma nemmeno sciogliersi a vista d’occhio nel piatto. Affinché si verifichino tutte queste condizioni dovrete innanzitutto montare per bene gli albumi (non ci saranno rischi alimentari perché verranno pastorizzati con lo sciroppo caldo) e poi aggiungere il limoncello che, con la sua parte alcolica, impedirà al semifreddo di indurirsi eccessivamente. Il gusto dell’alcool sarà appena percettibile. Ora che abbiamo chiarito questi due punti vediamo come procedere.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Semifreddo al limone
Semifreddo al limone

Come preparare la ricetta del semifreddo al limone

  1. Per prima cosa mettete in un pentolino lo zucchero, la scorza di un limone e due cucchiai di acqua.
  2. Cuocete a fiamma media fino a quando lo zucchero non si sarà sciolto e non comincerà a formare delle bolle sulla superficie.
  3. A parte, con le fruste elettriche o nella ciotola della planetaria munita di frusta a filo, montate gli albumi.
  4. Non appena saranno semi montati, versate a filo lo sciroppo bollente, facendolo scendere lungo il bordo della ciotola.
  5. Lasciate lavorare la macchina fino a ottenere una consistenza vaporosa.
  6. Versate anche il succo dei due limoni e il limoncello.
  7. Montate a parte anche la panna.
  8. Unitela al composto precedente mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
  9. Rivestite uno stampo da plumcake con la pellicola per alimenti e versate all’interno la crema.
  10. Trasferite in freezer per almeno 6 ore prima di servirlo.

Il semifreddo al limone può essere preparato anche in versione monoporzione utilizzando degli stampini di silicone o di alluminio: questi ultimi dovranno essere rivestiti con la pellicola.

Vi invitiamo a provare anche il gelato al limone, perfetto da accompagnare a una macedonia di frutta fresca.

Conservazione

Il semifreddo al limone si conserva in freezer fino a 4 mesi. Al momento di servirlo riparatelo a temperatura ambiente per una decina di minuti, poi decorate a piacere con della scorza grattugiata o della panna.

5/5 (1 Review)
TAG:
Ricette estive

ultimo aggiornamento: 30-04-2021


Cercate un risotto estivo? Quello con le melanzane è perfetto

Il gelato alla Nutella è talmente buono che lo mangerete direttamente dalla vaschetta!