Seppie alla griglia: la ricetta del secondo facile e buonissimo

Seppie alla griglia morbide e gustose: una ricetta sorprendente!

Ingredienti:
• 8 seppie medie
• 1 mazzetto di prezzemolo
• 2 cucchiai di pane grattugiato
• 8/10 fette di pane in cassetta
• pomodorini q.b.
• sale q.b.
• olio di oliva q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 20 min

Seppie alla griglia sono un secondo piatto perfetto per l’estate: ecco la ricetta davvero semplice da fare!

Le seppie alla griglia sono un secondo piatto davvero sfizioso e semplice da realizzare. La particolarità di questo piatto sta tutto nella cottura: le seppie, infatti, non vanno cotte né in forno né in padella, bensì sulla griglia. Questo metodo è piuttosto veloce e in questo modo le seppie risulteranno dorate all’esterno e morbido all’interno.

Ecco la ricetta facile e veloce!

Seppie alla griglia
Seppie alla griglia

Preparazione delle seppie grigliate

  1. Per prima cosa lavate e pulite accuratamente le seppie svuotando le sacche dalle impurità presenti.
  2. Tenetele poi da parte e fatele sgocciolare.
  3. Spennellate le seppie con un po’ di olio, incidetele delicatamente con la punta di un coltello e insaporite con un pizzico di sale, prezzemolo tritato e pepe.
  4. Vediamo ora come cucinare le seppie: prendete una griglia antiaderente, mettetela sul fuoco e fatela scaldare per bene.
  5. Quando la griglia sarà ben calda posizionate le seppie e fatele cuocere per 10 minuti per lato.
  6. Servite con un contorno a piacere e… buon appetito!

Le seppie preparate in questo modo possono essere conservate in frigorifero per 1-2 giorni al massimo dopo la cottura.

Preparazione delle seppie grigliate ripiene

Per una ricetta più golosa, vi proponiamo anche una ricetta in cui le seppie vanno prima farcite con un ripieno di pane ammorbidito, pomodorini e pane grattugiato. Agli ingredienti già indicati, aggiungete:

  • 2 cucchiai di pane grattugiato
  • 8/10 fette di pane in cassetta
  • pomodorini q.b.

Mentre pulite le seppie, mettete il pane in cassetta in un piatto o in una pirofila, bagnate con un po’ di acqua e lasciate riposare per una decina di minuti in modo che il pane si ammorbidisca. Lavate i pomodorini e tagliateli a pezzettini e metteteli in una ciotola. Prendete il pane ammollato, strizzatelo e spezzettatelo con le mani direttamente all’interno della stessa ciotola in cui avete messo i pomodorini aggiungendo sale, prezzemolo e pepe. Aggiungete il pane grattugiato e mescolate.

Farcite le seppie con il ripieno di pane e pomodorini e ponetele su una griglia antiaderente per 10 minuti per lato.

In alternativa, vi consigliamo di provare seppie e piselli.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

ultimo aggiornamento: 31-07-2020