Ingredienti:
• 350 g di spaghetti
• 3 cucchiaio di olio EVO
• 1 ciuffo di prezzemolo
• 6 foglie di basilico
• 1 rametto di salvia
• 1 rametto di rosmarino
• 1 spicchio d’aglio
• 30 g di burro
• sale q.b
• peperoncino q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 25 min

Gli spaghetti di mezzanotte sono una sorpresa, con le erbe aromatiche in grado di sprigionare tutti loro profumi e sapori.

Gli spaghetti di mezzanotte sono un piatto velocissimo da preparare, perfetto per una nottata passata con gli amici. Sono, però, così buoni e facili da preparare che ve ne innamorerete e li cucinerete a qualsiasi ora. Se volete, per una versione più leggera potete eliminare il burro finale, sono ugualmente buoni anche se meno cremosi.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Spaghetti di mezzanotte
Spaghetti di mezzanotte

Preparazione degli spaghetti di mezzanotte

  1. Tritate il prezzemolo finemente e mettetelo da parte.
  2. Mettete una pentola d’acqua sul fuoco e portatela a bollore.
  3. Quando bolle, salatela e buttate gli spaghetti. Ricordatevi di girarli ogni tanto. Secondo la dimensione degli spaghetti, possono richiedere dai sei ai dieci minuti di cottura.
  4. Nel frattempo, mettete sul fuoco una padella e versateci l’olio EVO con lo spicchio d’aglio sbucciato e solo schiacciato e con il peperoncino tritato e fate insaporire per un minuto.
  5. Aggiungete il rametto di salvia e di rosmarino interi. Fate andare per un altro minuto girando spesso.
  6. Aggiungete il basilico tagliato a pezzi con le mani e fate andare per un altro minuto. Se gli spaghetti non sono ancora pronti, spegnete il fuoco sotto la padella e riaccendetelo al moneto di scolarli.
  7. Scolate gli spaghetti mantenendo un po’ della loro acqua di cottura. Versateli nella padella e fateli saltare nell’olio aromatizzato dal quale avrete eliminato aglio, salvie e rosmarino.
  8. Aggiungete dell’acqua di cottura della pasta e fate andare per un minuto.
  9. Spegnete il fuoco, aggiungete il burro freddo di frigorifero e fate di nuovo saltare mantecando gli spaghetti. Il burro sciogliendosi forma una densa crema.
  10. Spolverate con il prezzemolo tritato e servite subito caldissimi.

Un imperdibile altro piatto con gli spaghetti? Ma la classica aglio, olio e peperoncino!

Conservazione

Consigliamo di gustare al momento questo goloso primo piatto di pasta facile… almeno prima di crollare addormentati!

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 07-03-2017


Soufflé al cheddar, lardo e porcini

Ricetta salva tempo: Pollo con radicchio e pinoli