Spinaci gratinati al forno

Ecco un contorno facile da preparare e al contempo sfizioso e adatto anche alla tavola delle feste.

chiudi

Caricamento Player...

Gli spinaci gratinati sono un contorno gustoso per servire in modo più ricco questa verdura che in primavera è particolarmente ricca di sostanze antiossidanti. Se li avete comprati freschi potete optare anche per le buste di foglie già pulite e pronte da cuocere.

DIFFICOLTÀ: 2

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI SPINACI GRATINATI AL FORNO per 6 persone

  • 1 kg di spinaci
  • 100 g di burro
  • 100 ml di besciamella
  • 80 g di parmigiano reggiano
  • 2 spicchi d’aglio
  • noce moscata
  • pepe e sale q.b.

Spinaci gratinati al forno

PREPARAZIONE SPINACI GRATINATI AL FORNO

Cominciate questa buonissima ricetta partendo dagli spinaci, per comodità potete anche usare quelli surgelati che andranno lessati in acqua bollente e salata per circa 10 minuti.

Se invece avete gli spinaci freschi, lavateli con cura per togliere la parte terrosa e stufateli successivamente in una padella antiaderente senza aggiungere acqua od olio: sarà sufficiente l’acqua del lavaggio.

Coprite la padella con un coperchio e lasciateli cuocere a fiamma viva per circa 4 minuti aggiungendo una manciata di sale grosso e ricordandovi di mescolarli di tanto in tanto.

Prendete una padella, mettetela a scaldare con del burro e aggiungete aglio (precedentemente sbucciato e schiacciato) a rosolare; togliete dal fuoco gli spinaci cotti e strizzateli per eliminare l’acqua in eccesso. Poneteli ora nella padella che avete precedentemente riscaldato, aggiungete sale, pepe e una spolverata di noce moscata e lasciate cuocere per qualche minuto.
Prendete quindi una pirofila, ponete all’interno gli spinaci aggiungendo della besciamella e formaggio grattugiato avendo cura di coprire omogeneamente gli spinaci.

Adagiate la pirofila nel forno, preriscaldato a 180°C e lasciate cuocere per 15 minuti: togliete dal forno quando la superficie sarà ben gratinata e buon appetito!

In vista di un pranzo pasquale potreste servire questi spinaci come accompagnamento di un bell’arrosto, come quello di questa ricetta: “Arista all’arancia“.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!